Venerdì, 31 Maggio 2024

Balducci e la stand up comedy che vince la morte

Lo sperma come elisir di bellezza, la chirurgia plastica come arma di distruzione di massa, le chat come antidoto alla solitudine. E lui in scena per un’ora e mezza da solo, da grande performer e intrattenitore qual è. Lorenzo Balducci ha portato al Sannazaro di Chiaia il suo one man show, “E.G.O. Extreme Game Over” scritto da Riccardo Pechini e Mariano Lamberti che firma anche la regia.

Dopo il successo di pubblico di “Allegro non troppo” (sold out in quasi 30 città) e la consacrazione col successivo “Fake” l’attore romano utilizza la stand up comedy per parlare del tema della morte, prendendola dal punto di vista di chi non riesce proprio ad accettarla. A Napoli lo fa senza cadere nel luogo comune dei facili scongiuri, ma provocando il pubblico con la spettacolarizzazione, portata all’estremo, di tutte le nostre paure, a cominciare da quella di invecchiare, passando in rassegna mode e dipendenze social, truffatori dell’estetica e icone del ritocchino, cui fa il verso anche mimandone la voce.

Balducci è ironico, dissacrante, illuminato nel portare ai limiti estremi una comicità senza tabù, azzerando i confini tra palcoscenico e platea, sembrando umano e maschera allo stesso tempo. Che a teatro ci si venga anche per riflettere è cosa dubbia, però usare senza pregiudizi il “memento mori” come tema sociale e non come grande, pesante e gravoso tema esistenziale presuppone coraggio e spregiudicatezza certo, ma anche una grande consapevolezza del mestiere. balducci ce l’ha, fa l’attore e non il predicatore, favorisce la comunicazione in un luogo che percepisce come ambiente ideale tra pari, e si fa aiutare dalla stand up comedy per dire la sua senza eccedere nell’ego.

Bravo, e speriamo torni presto a Napoli.

Ida Palisi
Author: Ida Palisi
Giornalista professionista, esperta di comunicazione sociale, dirige l’Ufficio Comunicazione Gesco. Collabora con il Corriere del Mezzogiorno per le pagine della Cultura.

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER