Martedì, 23 Luglio 2024

Giornata internazionale delle persone con disabilità: ecco le iniziative nei musei campani

Torna l’appuntamento con la Giornata internazionale delle persone con disabilità che si celebra il 3 dicembre di ogni anno. Promossa dal Ministero della Cultura tramite la Direzione Generale Educazione, Ricerca e Istituti Culturali e la Direzione Generale Musei l’iniziativa ha l’obiettivo di sensibilizzare ai valori dell’accessibilità al patrimonio culturale.

Proclamata nel 1992 dall’Onu, la Giornata focalizza il dibattito e il confronto pubblico sul tema del diritto universale alla piena ed effettiva partecipazione di ciascun individuo alla sfera politica, sociale, economica e culturale della società e sulla necessità di contribuire all’eliminazione di tutti gli ostacoli che limitano il rispetto dei diritti imprescindibili della persona.

Come ogni anno, la Direzione regionale con i suoi Musei, aderisce alla Giornata con il consueto slogan “Un giorno all’anno tutto l’anno”, organizzando per tutto il mese di dicembre, attività volte a favorire la più ampia partecipazione al patrimonio culturale, potenziando l’accessibilità fisica, sensoriale, culturale e cognitiva ai suoi luoghi della cultura.

Si parte domenica 3 dicembre 2023 a Castel Sant’Elmo – Museo Novecento a Napoli, con visite guidate attraverso un percorso tattile-sensoriale inclusivo, destinato principalmente al visitatore non vedente, ma che coinvolge anche gli altri visitatori interessati, per sensibilizzare gli stessi alle tematiche della disabilità, in una prospettiva di coesione sociale e crescita civica.

Le visite guidate, a cura del Servizio Educativo, partiranno alle  10 e alle  12 dall’area antistante la biglietteria del castello, al raggiungimento del numero max di 20 persone a turno, e saranno incluse nel biglietto gratuito di accesso al sito. Non è richiesta la prenotazione (info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., +39 081 2294431/56).

Il calendario delle visite tattili prosegue con due appuntamenti, martedì 5 e giovedì 21 dicembre 2023, alla Certosa e Museo di San Martino, dove il Servizio Educativo del museo, con i suoi assistenti specializzati nell’accoglienza del pubblico con disabilità, propone alle 11.00 un percorso tattile e sensoriale, appositamente progettato per i visitatori con disabilità visiva e cognitiva nell’ambito della rete Campania fra le mani.

L'itinerario, pensato per il superamento delle barriere architettoniche, sensoriali e di comunicazione, è assieme tattile e narrativo e consente di conoscere i vari ambienti della Certosa e i materiali utilizzati per la costruzione, l'arte dell'intarsio in pietre dure, dell'intaglio del legno e della lavorazione dei metalli. La visita conduce dalla Chiesa al Chiostro Grande al Chiostro dei Procuratori fino ad uscire nei giardini, dove l'aiuola di piante officinali ricorda l'attività dell'antica Spezieria dei Monaci.

Il 21 dicembre l’itinerario comprenderà anche la Sezione presepiale, sperimentando un nuovo approccio per l’accessibilità cognitiva e sensoriale alle sue celebri raccolte, grazie anche agli spunti forniti dalla condivisione, nell’ambito della rete Campania tra le mani, dei risultati di uno specifico progetto sul tema del Natale e del presepe a cura della Lega del filo d’oro.

La partecipazione è compresa nel biglietto del Museo, con le gratuità previste per legge. Per ciascuna visita è fissato un numero massimo di 20 partecipanti. È facoltativa, ma consigliata, la prenotazione alla mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., +39 081 2294503).

Anche il Mann partecipa alla Giornata con una serie di iniziative.  Giovedì 7 dicembre ore 11.00: I capolavori del MANN e mostra Manolo Valdès. Visita tattile multisensoriale a cura di Antonio Sacco - Servizio Educativo MANN.

Mercoledì 20 dicembre ore 16: I capolavori del MANN Autism friendly 

Visita alla collezione degli affreschi con focus sulla Casa di Giasone grazie all’ausilio di visori. Progetto a cura di Alessandra Pagliano (DIARC Federico II) e della Cooperativa Il Tulipano, con Annamaria Di Noia - Servizio Educativo MANN

Giovedì 28 dicembre ore 11:  I capolavori del MANN e mostra Manolo Valdès

Visita tattile multisensoriale a cura di Annamaria Di Noia - Servizio Educativo MANN e con la collaborazione di Amelia Napolitano. Mercoledì 3 gennaio 2023 ore 11.00 I capolavori del MANN in LIS Visita guidata a cura di Miriam Capobianco - Servizio Educativo MANN.

Mercoledì 6 dicembre 2023, dalle 10.00 alle 12.00, al Museo archeologico nazionale della Valle del Sarno il personale dei Servizi educativi condurrà i visitatori alla scoperta delle storie delle donne e degli uomini dell’antichità, utilizzando un linguaggio facilitato.  Al termine della visita sarà possibile l’esplorazione tattile di alcuni reperti e sperimentare con gli archeologi l’emozione della scoperta, partecipando alla simulazione di uno scavo archeologico (info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., +39  081 941451).

Qui tutte le iniziative in programma 

https://museicampania.cultura.gov.it/  https://cultura.gov.it/evento/3dicembre2023

Donatella Alonzi
Author: Donatella Alonzi
Giornalista professionista e videomaker. Animalista convinta, mamma di Lucia e di Bella, la sua buffa cagnolina.

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER