Giovedì, 18 Aprile 2024

Primo Piano

Al teatro San Ferdinando apre un’altra Buvette di Eva

Un’altra Buvette di Eva apre al teatro San Ferdinando (piazza Eduardo De Filippo, 20) assicurando così, su iniziativa della Cooperativa sociale Eva, l'inserimento lavorativo di donne abusate e vittime di maltrattamenti che saranno seguite dai cinque centri antiviolenza e accolte nelle tre case rifugio gestite in Campania.

- L'inaugurazione della caffetteria si terrà lunedì 18 dicembre 2023 con un evento organizzato in collaborazione con il Teatro di Napoli-Teatro Nazionale e con la Fondazione Una Nessuna Centomila. L'espansione del progetto è resa possibile grazie all'aiuto della Fondazione Con il Sud.

Afferma Daniela Santarpia, presidente della cooperativa Eva: «La partnership con il Teatro di Napoli-Teatro Nazionale è risultata vincente. Le donne che lavorano alla Buvette di Eva vengono da storie di violenza e l'opportunità di un lavoro stabile arriva al termine di un percorso di ricostruzione di sé presso i centri antiviolenza».

«Sostenere questi centri, i percorsi di autonomia economica delle donne in uscita dalla violenza, attivare il mondo della cultura per contribuire a promuovere la prevenzione della violenza maschile sono la mission della nostra fondazione», afferma Giulia Minoli, presidente della Fondazione Una Nessuna Centomila.

Lella Palladino, socia fondatrice della cooperativa Eva nel 1999, spiega che: «L'inaugurazione della nostra seconda buvette, ci consente di mostrare la possibilità per le donne di uscire dalla violenza anche in contesti territoriali difficili come il nostro».

Per Roberto Andò, il direttore artistico del Teatro di Napoli-Teatro Nazionale, l'apertura della buvette al San Ferdinando, non solo «Restituisce al pubblico uno spazio di ristoro che mancava da anni», ma rappresenta per il teatro «una proiezione nella società attraverso il lavoro di donne straordinarie che non possono essere lasciate sole».

«Siamo felici di contribuire al reinserimento delle donne colpite da violenza nel mondo del lavoro: un lavoro che le onora e le rende libere. E onora noi», conclude Luciano Cannito, presidente del Cda del teatro.

Un Natale di solidarietà: ecco le iniziative in Campania

Dai giocattoli da donare ai bambini ricoverati in ospedale ai calendari per sostenere gli amici a quattro zampe che non hanno una famiglia. Anche quest’anno sono numerose le iniziative solidali organizzate nel periodo natalizio. Ecco una selezione a cura della redazione di Napoliclick.

Giornata internazionale delle persone con disabilità: ecco le iniziative nei musei campani

Torna l’appuntamento con la Giornata internazionale delle persone con disabilità che si celebra il 3 dicembre di ogni anno. Promossa dal Ministero della Cultura tramite la Direzione Generale Educazione, Ricerca e Istituti Culturali e la Direzione Generale Musei l’iniziativa ha l’obiettivo di sensibilizzare ai valori dell’accessibilità al patrimonio culturale.

Operatori sociali, il presidio davanti al Consiglio regionale

Circa 500 persone hanno preso parte stamattina al presidio promosso dalle sigle sindacali Cgil, Cisl e Uil davanti al palazzo del Consiglio regionale per chiedere un incontro con il presidente Vincenzo De Luca sulla situazione degli operatori del privato sociale impegnati nel comparto socio-sanitario campano. A manifestare al Centro direzionale di Napoli, c’erano anche i lavoratori delle cooperative sociali che fino ad oggi hanno affiancato il personale Asl e ora rischiano di essere licenziati, perché progressivamente sostituiti con operatori pubblici. 

Adesso basta, sciopero generale di Cgil e Uil: Landini al corteo di Napoli

Settanta autobus con lavoratori e lavoratrici da tutta la Campania: Napoli partecipa allo sciopero generale di otto ore, in programma venerdì 1 dicembre 2023 che chiude il ciclo di mobilitazioni proclamate da Cgil e Uil con lo slogan “Adesso Basta!”. 

Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER