Lunedì, 15 Aprile 2024

Vittorio Avella a Napoli con un diario poetico per raccontarsi attraverso il paesaggio

Ancora qualche giorno per visitare, alla galleria Frame Ars Artes di Paola Pozzi, la mostra di Vittorio Avella “Incisioni…naturalmente”, a cura di Brunello Nardone, con testi critici di Rita Alessandra Fusco e Gaetano Romano.

L’esposizione sarà visitabile fino a mercoledì 6 marzo 2024. Trenta acqueforti e acquetinte sulla natura, un diario intimo e poetico, per raccontarsi attraverso il paesaggio. Dopo una formazione parigina, prima all’Ecole di Beaux Arts e in seguito nelle stamperie di Lacouriere et Frelaut, Vittorio Avella rientra nella sua città natale nel 1972 e fonda prima la Galleria Centro Arte Incontri a Nola ed il Centro Internazionale di Grafica presso la libreria Marotta di Napoli. Nel 1978, insieme ad Antonio Sgambati costituisce il Laboratorio /le Edizioni di Nola, importante punto di incontro e di discussione sulle tecniche della stampa d’arte, nonché officina di verifica, produzione e divulgazione di manufatti propri del settore, ancora oggi protagonista e testimone di tutta la scena artistica italiana e straniera. Parallelamente ha sempre portato avanti il suo percorso artistico, presentato in mostre nazionali ed internazionali.

Vittorio Avella “Incisioni… Naturalmente”

Quando fino a mercoledì 6 marzo 2024

Dove FRAMEARSARTES - Napoli, corso Vittorio Emanuele n. 525

Info Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 081.3088820, 333.4454002

Author: Redazione

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER