Lunedì, 15 Aprile 2024

Alan De Luca: a TheAtri corsi di recitazione gratuiti per ragazzi a rischio

Un piccolo gioiello di 55 posti nel cuore del centro storico di Napoli che presto aprirà le porte ai ragazzi a rischio del territorio. È TheAtri, il teatro gestito dall’associazione Addunuje, fondata da Alan De Luca, Francesco Palmieri e Marco Amoroso per donare al quartiere e alla città uno spazio creativo con corsi di recitazione, musica e danza.

«Con diverse realtà sociali del territorio – racconta Alan De Luca - stiamo lavorando a un progetto che mi sta molto a cuore: organizzare laboratori teatrali gratuiti per i tanti giovani che spesso sono abbandonati, non hanno degli obiettivi, e che quindi diventano facile preda della criminalità. Vogliamo dare loro una opportunità in questo luogo di cultura, affinché possano mettersi in gioco su un palcoscenico e iniziare a credere in se stessi. Nel nostro piccolo vogliamo cercare di recuperarne almeno uno su 100: questo sarebbe già un miracolo».

Numerosi i corsi di recitazione per adulti e per bambini ospitati al civico 12 di Largo Proprio di Arianello con Alan De Luca in veste di insegnante. In particolare, ai più giovani sono dedicati i laboratori che si svolgono la domenica mattina e che vedranno i piccoli attori protagonisti di uno spettacolo in scena al centro storico.

«Uno dei percorsi formativi organizzati da Theatri – continua – è quello di teatroterapia per over 40, in programma il lunedì dalle 18 alle 20. Aiuta non solo a stare su un palco e a fare l’attore, ma a sviluppare le capacità comunicative e migliorare le relazioni interpersonali. È una grande soddisfazione guidare gli allievi, anche perché da piccolo ho sempre detto: “Un giorno farò l’attore oppure l’insegnante”. In realtà ho fatto prima il docente di sostegno e poi l’attore e ora che ho la possibilità di vivere entrambi i ruoli per me è come coronare un sogno».

Alan De Luca a TheAtri corsi di recitazione gratuiti per ragazzi a rischio 1

Non solo formazione. Nelle prossime settimane TheAtri sarà animato da una serie di spettacoli e, una volta al mese, darà la possibilità agli artisti di strada del centro storico di esibirsi sul palco.

«Si parte il prossimo il 4 febbraio – prosegue De Luca - con “Pericolosamente… insieme”, con Elena Vittoria e alcuni allievi del laboratorio di recitazione. A marzo verrà a trovarci un grande artista, Paolo Caiazzo, che porterà in scena un suo personale monologo, mentre ad aprile toccherà a me con un omaggio a Giorgio Gaber che io definisco un oltraggio, proprio perché lo faccio io».

E sempre sul palco Alan De Luca sarà con il suo compagno storico, Lino D’Angiò, con cui ha ideato il programma cult Telegaribaldi, e allo scrittore Amedeo Colella in “Lezioni di napoletanità” che prosegue il suo tour al Teatro Troisi di Napoli dal 25 al 28 aprile 2024. 

«È uno spettacolo comico – conclude – che fa ridere ma non solo: ci si diverte e nello stesso tempo si imparano tante cose sulla storia, sul linguaggio, sugli aneddoti napoletani. Questa è una formula che si sta rivelando vincente».

Donatella Alonzi
Author: Donatella Alonzi
Giornalista professionista e videomaker. Animalista convinta, mamma di Lucia e di Bella, la sua buffa cagnolina.

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER