Lunedì, 05 Dicembre 2022

PASQUA 2022: GLI EVENTI A NAPOLI

Domenica 17 aprile 2022 è il giorno di Pasqua: pare ci siano previsioni rosee (certamente migliori dell’anno scorso) per gli alberghi di Napoli in contemporanea a una fuga di molti napoletani dalla città per questo lungo weekend. Intanto ecco alcuni eventi ed iniziative da prendere in considerazione per chi decide di restare, con la speranza che ad accompagnarli ci siano belle giornate per godersi un po’ di spazi all’aperto, andare al mare, fare escursioni e passeggiate. 

CONCERTO DI PASQUA A SAN LORENZO MAGGIORE 

Ad anticipare le festività alle porte, presso la basilica di S. Lorenzo Maggiore (piazza S. Gaetano) si terrà martedì 12 aprile 2022 alle 19.30 il concerto di Pasqua dell’Orchestra San Giovanni e Coro Vox Artis, diretto da K. Goodman, con la partecipazione di Ornella Di Maio (soprano) e Domenico Di Gioia (flauto). Sarà eseguito un repertorio classico tra cui figurano Mozart, Vivaldi, Stradella. Contribuito associativo 12 euro. Info e prenotazioni: 3334950547.

Maggiori informazioni qui 

MUSEI APERTI E MOSTRE VISITABILI 

Museo di Capodimonte - Duecento opere provenienti dalle collezioni interne, senza prestiti esterni, un percorso che si sviluppa nelle 24 sale del secondo piano. Al Museo e Real Bosco di Capodimonte, la mostra “Oltre Caravaggio. Un nuovo racconto della pittura a Napoli”, curata da Stefano Causa e Patrizia Piscitiello, sarà aperta al pubblico fino al 7 gennaio 2023.

Leggi di più qui 

Museo Madre - Sarà visitabile fino al 5 settembre 2022 la mostra Lawrence Carroll a cura di Gianfranco Maraniello, allestita al Museo Madre di Napoli. Realizzata con la collaborazione di Lucy Jones Carroll per l’Archivio Lawrence Carroll, è la prima antologica dell'artista dopo la sua scomparsa nel 2019.

Leggi di più qui 

Mann - Napoli allo specchio: passato e presente, memoria e attualità si rincorrono nell’ultimo film di Paolo Sorrentino “È stata la mano di Dio”. Emozioni che il fotografo Gianni Fiorito ha immortalato nei 51 scatti che compongono “È stata la mano di Dio – Immagini dal set” curata da Maria Savarese: la mostra sarà visitabile fino al 5 settembre di quest’anno

Leggi di più qui 

Mav di Ercolano - Al Museo Archeologico Virtuale (MAV) di Ercolano entra a far parte un’opera dell’artista Nicholas Tolosa, che rivisita in chiave pittorica i calchi di Pompei. Il dipinto, dal titolo 79 d.C. #8, misura 100x100cm e sarà collocato all’interno degli spazi museali permanentemente.

Leggi di più qui

Chiesa San Potito – Resta a Napoli fino al 31 maggio 2022 la mostra internazionale “Claude Monet: the Immersive Experience” nella seicentesca Chiesa di San Potito, in via Salvatore Tommasi. 

Leggi di più qui 

Pan/Palazzo delle Arti di Napoli - Andy Warhol sarà il protagonista al PAN (Palazzo delle Arti di Napoli) con 130 opere, provenienti da collezioni private e la ricostruzione della Factory newyorkese. Sarà possibile visitare la mostra Andy is back dal 16 aprile 2022 al 31 luglio 2022.

Leggi di più qui 

IL TOUR PASQUALE DELLE CAPERE 

Visite guidate in luoghi storici di Napoli ma anche escursioni particolari: le propongono per Pasqua 2022 le Capere, l’associazione che nasce dall’iniziativa di due donne campane, appassionate della loro terra, accumunate dalla voglia di raccontare ciò che molte volte è invisibile agli occhi dei turisti e dei napoletani stessi. Capere: come le antiche pettinatrici portavano di casa in casa informazioni e curiosità, Laura e Valeria raccontano ad orecchie attente e curiose, storie, tradizioni e cultura di Napoli e della Campania!

Qui tutte le informazioni sui tour pasquali 

L’UOVO DI PASQUA GIGANTE DA GAY-ODIN 

Un uovo di Pasqua realizzato con 300 chili di puro cioccolato e alto circa 2 metri: Gay-Odin quest’anno dedica il suo uovo gigante a Procida, Capitale italiana della Cultura 2022. I maestri artigiani della Fabbrica di via Vetriera hanno dipinto in punta di pennello e a piccoli colpi di sac-à-poche l’antico borgo marinaro di Procida con le sue case a grappolo vibranti di colore e il porticciolo seicentesco, le barche ormeggiate e le reti da pesca lasciate asciugare sul molo.

L’opera sarà esposta negli spazi della Fabbrica di via Vetriera a Napoli nei giorni che precedono la Pasqua (con accesso libero).

 

IL GIRO DELLE SETTE CHIESE

Per chi vuole festeggiare la Santa Pasqua nel rispetto del rito religioso ma anche nel segno dell’arte, a Napoli esiste la tradizione del “giro delle 7 chiese”, in passato considerato il numero perfetto perché corrisponde ai dolori della Madonna. Molto suggestivo l’itinerario dello struscio di Via Toledo, da Piazza Dante a Piazza Plebiscito, durante il quale è possibile visitare queste 7 chiese:

  1. Chiesa dello Spirito Santo, in piazza Sette Settembre, lungo via Toledo, di fronte a palazzo Doria d’Angri;
  2. Chiesa San Nicola alla Carità, lungo via Toledo, in posizione centrale tra Piazza Dante e Piazza Carità;
  3. Chiesa San Liborio alla Pignasecca;
  4. Chiesa Madonna delle Grazie in via Toledo;
  5. Chiesa Santa Brigida, in via Santa Brigida, nota per essere il luogo di sepoltura di Luca Giordano;
  6. Chiesa San Ferdinando di Palazzo, in Piazza Trieste e Trento; 
  7. Basilica di San Francesco di Paola, in piazza Plebiscito. 

L’UOVO SOSPESO PER SOSTENERE I PROFUGHI

Torna anche quest’anno l’iniziativa dell’Uovo Sospeso mutuata dalla tradizione del caffè sospeso: approfittando delle festività Pasquali, Fondazione ANT offre l’opportunità di moltiplicare la solidarietà con un unico gesto, buono sotto molti punti di vista. Con un’offerta minima di 15 euro sarà infatti possibile donare un uovo di cioccolato da 500 gr. al latte o fondente a realtà solidali del territorio a scelta del donatore o suggerite dalla Fondazione, e contemporaneamente contribuire a sostenere l’assistenza medico-specialistica ANT ai malati di tumore. In Campania le uova donate andranno ai bambini ucraini rifugiati, con la collaborazione del Pio Monte della Misericordia e dell’associazione Ucraina Onlus. 

PASSEGGIATA TEATRALIZZATA TABLEAU VIVANT

Nel giorno di Pasqua 2022, domenica 17 aprile in due turni 12.30 e 18.45 (ma anche in altre date che troverete sulla pagina Fb), Passeggiate Teatralizzate e a tema propone un particolare incontro con le opere napoletane. Attori daranno voce e vita a quadri e statue di artisti napoletani o che sono passati nella nostra bella città. Costo € 12,00; esclusivamente su prenotazione anticipata al numero 3387981020 (con la possibilità di prenotare anche il pranzo a tema presso la taverna spettacolo Vic' Street).

Maggiori informazioni qui

Maria Nocerino
Author: Maria Nocerino
Sociologa e giornalista pubblicista, è specializzata nel giornalismo sociale. Collabora con l’agenzia di stampa Redattore Sociale e con il quotidiano Roma per le pagine della Cronaca.

Pin It
Image

CHI SIAMO


Napoliclick è il portale cittadino di notizie e opportunità promosso dal gruppo di imprese sociali Gesco. Napoliclick seleziona e approfondisce opportunità ed eventi con un approccio critico, attento alla sostenibilità economica, al rispetto per l’ambiente, al consumo responsabile e solidale, al benessere, alla salute, alla buona cucina..
DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER

Abilita il javascript per inviare questo modulo