Martedì, 23 Luglio 2024

Tosca per la città, al Teatro San Carlo un progetto di adozione culturale

Arginare la povertà educativa e rafforzare l’inclusione sociale attraverso azioni di avvicinamento dei giovani al teatro. Con questo obiettivo, il Comune di Napoli e il Teatro di San Carlo lanciano Tosca per la città, un nuovo progetto di adozione culturale.

Tre gli appuntamenti in programma dedicati ai giovani: il 23 e il 29 aprile e il 4 maggio 2022 alle  11. In scena la riproduzione dell’opera della Tosca di Giacomo Puccini con l’Orchestra del Teatro di San Carlo diretta da Maurizio Agostini e un cast vocale composto, tra gli altri, da alcuni giovani allievi dell’Accademia del Teatro San Carlo.

“Garantire il diritto alla cultura – spiega il direttore generale Emmanuela Spedaliere - è fondamentale, riservare una grande attenzione per l’educazione musicale dei bambini e degli adolescenti, con progetti creati ad hoc, per colmare gli squilibri demografici e sociali a svantaggio delle nuove generazioni, il nostro impegno è parte integrante della mission della Fondazione. Attraverso il progetto Tosca per la città intendiamo, insieme al Comune di Napoli, compiere un gesto concreto per arginare la povertà educativa di determinate aree del territorio e promuovere un avvicinamento dei giovani al Teatro, con formule di facile ascolto, perché il teatro aiuta i giovani a coltivare sogni e speranze”.

LE INTERVISTE

Donatella Alonzi, Ilaria Saitta

Author: Redazione

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER