Martedì, 06 Dicembre 2022

Un nuovo capitolo per chi ama leggere: il Campania Libri Festival

È ufficiale: si svolgerà negli spazi di Palazzo Reale la prima edizione del Campania Libri Festival della lettura e dell’ascolto che porterà a Napoli grandi protagonisti del panorama letterario nazionale e internazionale. L’evento, in programma dal 29 settembre al 2 ottobre 2022, sarà curato dal filosofo e docente universitario Massimo Adinolfi.

Sono previsti, tra gli appuntamenti in programma nella quattro giorni, presentazioni di nuove pubblicazioni editoriali, laboratori performativi, lezioni mirate e inediti percorsi tematici, che creeranno una sinergia di ampio respiro con la città e il tessuto culturale, imprenditoriale e turistico che la lega al resto del mondo.

Palazzo Reale: la casa del festival 

Sarà allestito uno spazio espositivo all’aperto nel cortile d’onore e nelle aree circostanti. Saranno presenti stand di varie misure in base alle esigenze degli espositori/editori. Per gli incontri con gli autori, i laboratori e le lezioni verranno utilizzate 4 sale, di cui una alla Biblioteca Nazionale, regno dei libri e della lettura, e tre a Palazzo Reale.

La manifestazione culturale, voluta dalla Regione Campania, è organizzata dalla Fondazione Campania dei Festival, guidata da Alessandro Barbano, e diretta da Ruggero Cappuccio, in collaborazione con Fondazione Guida alla Cultura.

Prima edizione dedicata a La Capria 

La prima edizione del Festival sarà dedicata allo scrittore Raffaele La Capria, scomparso lo scorso 26 giugno. Un omaggio voluto dal direttore artistico della Fondazione Campania dei Festival, Ruggero Cappuccio, ad una delle voci più significative della letteratura italiana del secondo ‘900.

Durante le quattro giornate del Festival, saranno lette pagine significative tratte dai romanzi di Raffaele La Capria. In programma poi un convegno sull’autore, che sarà realizzato in collaborazione con il Teatro di Napoli – Teatro Nazionale.

Le aree tematiche distinte per colore 

Quattro le aree tematiche previste per la kermesse in programma a Napoli a fine settembre, ognuna contraddistinta da un colore diverso. 

Giallo: in questa sezione si ospiteranno eventi in grado di raccontare cosa sta succedendo adesso nelle nostre città e nel più ampio orizzonte del mondo. Verde: qui saranno collocati gli eventi che raccontano il rapporto dell’uomo con la natura. Rosso: in questa sezione troveranno spazio i grandi temi della vita umana, a cui attingono da sempre la filosofia, la letteratura, le arti. Blu: questa area tematica racconta la sperimentazione di esistenze possibili, le emozioni e i pensieri dell’altro.

I laboratori: dalla scrittura creativa al rap

Diversi i laboratori che saranno inseriti nei giorni di programmazione del festival: Scrittura creativa (condotto da Antonella Cilento e Giulio Mozzi dal 30 settembre al 2 ottobre), Philosophy for children (rivolto a ragazzi del Giffoni Film Festival), Il libro come oggetto d’arte (a cura dell’Accademia di Belle Arti di Napoli), Il teatro in carcere (curato da Nadia Baldi), Il rap (condotto da Lucariello e Clementino).

Per partecipare ai laboratori è necessaria la prenotazione attraverso il sito campanialibrifestival.it.

Le prenotazioni saranno aperte a partire dal mese di settembre.

Maggiori informazioni sul sito ufficiale www.campanialibrifestival.it

Maria Nocerino
Author: Maria Nocerino
Sociologa e giornalista pubblicista, è specializzata nel giornalismo sociale. Collabora con l’agenzia di stampa Redattore Sociale e con il quotidiano Roma per le pagine della Cronaca.

Pin It
Image

CHI SIAMO


Napoliclick è il portale cittadino di notizie e opportunità promosso dal gruppo di imprese sociali Gesco. Napoliclick seleziona e approfondisce opportunità ed eventi con un approccio critico, attento alla sostenibilità economica, al rispetto per l’ambiente, al consumo responsabile e solidale, al benessere, alla salute, alla buona cucina..
DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER

Abilita il javascript per inviare questo modulo