Martedì, 06 Dicembre 2022

La rassegna Allena-menti: alla libreria laFeltrinelli si parla di calcio

Tre libri di narrativa sportiva, ma non solo. Mercoledì 28 settembre alle 18:30, presso la libreria laFeltrinelli Libri e Musica (via Santa Caterina a Chiaia, 23 – Napoli), si terrà l’evento Calcio che passione.

Nel corso dell’incontro si partirà da tre volumi editi dalla casa editrice Homo Scrivens: libri che celebrano fuoriclasse venuti dal Sudamerica (Luis Vinicio e Diego Armando Maradona) per conquistare l’Italia e undici campioni nostrani che, in una notte madrilena di quarant’anni fa, divennero campioni del mondo.

Parteciperanno Luis Vinicio, Aldo Putignano e Anna Copertino. La conduzione è affidata a Paquito Catanzaro. 

Il Leone di Belo Horizonte Luis Vinicio, a cura di Paquito Catanzaro.

Venti secondi. Fu il tempo necessario a Luís Vinício per far breccia nel cuore dei tifosi del Napoli. Prima come numero 9, poi come allenatore, il Leone di Belo Horizonte si è fatto apprezzare tanto in Brasile quanto in Italia. Una vita calcistica, la sua, che ha i connotati del romanzo: lunghi viaggi tra due continenti, compagno di squadra del picaresco Garrincha, cui insegnò a scrivere, e protagonista di sfide epiche.

Un campione amato ovunque che per la prima volta ha deciso di raccontare la sua storia, con immagini e testimonianze inedite.

Spagna 82 di Aldo Putignano.

Fu un trionfo. Nessuno avrebbe immaginato che l’Italia di Bearzot avrebbe potuto compiere un’impresa del genere e salire imbattuta sul tetto del mondo, eppure in quella squadra giocavano alcuni fra i più grandi calciatori della nostra storia: da Zoff a Scirea, da Paolo Rossi a Tardelli, e poi Bruno Conti, Cabrini, Antognoni, Graziani… Certo, dall’altra parte c’era il Brasile di Zico, la Germania di Rummenigge, e l’Argentina di un giovane fuoriclasse che avrebbe cambiato la storia del calcio, Diego Armando Maradona. E con loro un mondo intero, dal Camerun a El Salvador, con i loro sogni e i loro eroi. E invece l’Italia vinse, e fu bellissimo. Talmente bello, talmente incredibile che sembra una favola.

Maradò di Anna Copertino.

Maradò è l’urlo infinito e liberatorio di un popolo di adepti, di persone semplici, talvolta invisibili che dal D10S hanno ricevuto riscatto, dignità e un’energia salvifica.

La grandezza di Maradona non si chiude nella sfera sportiva, la sua è una potenza ecumenica che ha avuto un impatto inarrivabile.  Esiste il Maradona che vive sulle pagine patinate e nei quadri più preziosi di collezionisti elitari. E poi esiste il Maradò che riverbera nelle preghiere delle baracche, nell’utopia che diventa possibilità, nel sogno che si trasforma in realtà.

In questo libro ci sono le testimonianze di chi Maradona lo ha conosciuto, come sportivi e giornalisti, che ne svelano aneddoti inediti e suggestivi. Ma c’è anche la voce del popolo, del “Pueblo”, per cui viveva e ardeva Diego, e che improvvisamente ha scoperto la strada di un Paradiso nascosto e da sempre proibito. Fino al giorno in cui qualcuno ha intonato: “Maradò, Maradò”!

Luis Vinicio (Belo Horizonte, 1932), è stato il centravanti del Botafogo, Napoli, Bologna, Vicenza (vincendo il titolo di capocannoniere) e Inter. Tra le tante ha allenato Napoli, Udinese, Brindisi e Avellino.

Aldo Putignano, scrittore e editore di Homo Scrivens. È presidente dell’Associazione Campana Editori. Fra i suoi libri, editi da Homo Scrivens, Social zoo (premio speciale Carver) e Vita di Schiele (premi Megaris e Anna Maria Ortese).

Anna Copertino, giornalista napoletana, dirige la web tv Road Tv Italia e scrive per il magazine Informare. Per Homo Scrivens ha curato l’antologia Un giorno per la memoria (2018), dedicata alle vittime di mafia e camorra, opera vincitrice del Premio Morante.

Author: Redazione

Pin It
Image

CHI SIAMO


Napoliclick è il portale cittadino di notizie e opportunità promosso dal gruppo di imprese sociali Gesco. Napoliclick seleziona e approfondisce opportunità ed eventi con un approccio critico, attento alla sostenibilità economica, al rispetto per l’ambiente, al consumo responsabile e solidale, al benessere, alla salute, alla buona cucina..
DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER

Abilita il javascript per inviare questo modulo