Martedì, 23 Luglio 2024

Volo diretto Napoli-Casablanca, volano per il turismo e ponte tra le comunità

Un volo che collega Napoli a Casablanca, rappresentando un volano di turismo e un ponte tra le due comunità. È stato presentato stamattina all’Hotel Mediterraneo di Napoli il nuovo volo della Royal Air Maroc - compagnia di bandiera del Marocco attiva da oltre 67 anni e parte dal 2019 di Oneworld, una delle più prestigiose alleanze di compagnie aree al mondo - che collegherà Napoli, città chiave per l’area del sud Italia, anche in relazione alla consistente presenza di comunità marocchine e africane, a Casablanca, capitale economica del Marocco, nonché piazza finanziaria tra le più significative dell’Africa.

Guarda il servizio

Con una programmazione bisettimanale, attiva il sabato e il lunedì, la nuova rotta sarà rimarchevole anche per il traffico leisure e per le aziende impegnate in azioni di business in Marocco e nel continente africano: operato con un Boeing 737-800 da 159 posti (12 business, 147 economy), il volo sarà attivo tutto l’anno e partirà da Napoli alle ore 21.25, con arrivo a Casablanca alle 23.45 (ora locale). La partenza da Casablanca è prevista alle 16.10 (ora locale), con arrivo nello scalo partenopeo alle ore 20.25. Dopo il 16 settembre, è previsto un cambio di orari con partenze rispettivamente da Casablanca e da Napoli alle ore 14.00 (arrivo alle ore 18.15) e alle ore 19.15 (arrivo alle 21.35).

La tratta che ha ufficialmente preso il via in questi giorni va a rafforzare l’ampia rete delle rotte di Royal Air Maroc in Italia, secondo mercato europeo di riferimento, che offre voli diretti per il Marocco da Torino Caselle, Milano Malpensa, Venezia Marco Polo, Bologna G. Marconi e Roma Fiumicino.

Con i due nuovi collegamenti il numero complessivo di voli diretti sale a 44 e per l’inverno 2024 la compagnia sarà operativa con un sensibile aumento della programmazione rispetto al 2019, offrendo, attraverso l’hub di Casablanca, numerosi voli verso le più importanti città del Marocco (Marrakech, Agadir, Tangeri, Fez), dell’Africa Subsahariana (Dakar, Lagos, Accra, Abidjan, Bamako), del Nord America (New York, Washington e Miami) e del Canada (Montreal).

A giugno 2024, oltre a Napoli, le nuove aperture saranno Manchester e Abuja, capitale della Nigeria, collegate tre volte alla settimana con Casablanca, mentre per l’inverno è prevista l’apertura di San Paolo, in Brasile.

Il Napoli-Casablanca va inquadrato nella nuova vision di Royal Air Maroc, racchiusa nel nuovo payoff che accompagna il logo: #DreamAfrica #MeetMarocco. Oltre all’ambizione di rafforzare il network tra tutta l’Africa e il resto del mondo, descrive un programma di iniziative pensate con un’attenzione privilegiata anche per la parte del continente subsahariano, offrendo un'esperienza e servizi unici, immersi nella ricca cultura del Marocco e dell'Africa: tra le altre cose, per esempio, doppio bagaglio in stiva in relazione alla destinazione di arrivo, ricette africane a bordo, aree di transito dedicate, voucher per pasti gratuiti, lounge per i passeggeri in transito a Casablanca, Vip lounge per la business class, assistenza per i minori non accompagnati, personale di bordo di origine africana e un network maggiore di rotte grazie all’ingresso in Oneworld.

Maria Nocerino
Author: Maria Nocerino
Sociologa e giornalista professionista, è specializzata nel giornalismo sociale. Ha collaborato con l’agenzia di stampa Redattore Sociale e con il quotidiano Roma per le pagine della Cronaca. Collabora con la rivista Comunicare Il Sociale.

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER