Lunedì, 04 Marzo 2024

Primo Piano

Giornata mondiale dell’obesità, nelle scuole di Napoli un progetto di educazione alimentare

In Italia quasi la metà dei bambini tra i 5 e i 9 anni (42%) è obeso o in sovrappeso, uno dei dati peggiori in UE (la media è del 29,5%). La situazione non migliora particolarmente tra bambini e ragazzi fra i 10 e i 19 anni (31,2%, la media UE è il 24,9%), che in molti casi (6 su 10) non mangiano ogni giorno né frutta né verdura, non praticano abbastanza sport (95%) e utilizzano i device digitali almeno 2 ore al giorno (70%). In altre parole, circa 1 bambino su 3 è sovrappeso o obeso.

Tagli alla cultura, il presidio davanti alla Regione per chiedere lo sblocco dei fondi

C’erano anche gli attori Nunzia Schiano, Gaetano Amato e Stefano Sarcinelli stamattina al presidio contro i tagli alla cultura e allo spettacolo organizzato a Napoli dal Sindacato Lavoratori della Comunicazione (SLC) e dalla Cgil Napoli e Campania davanti alla sede della Regione Campania a via Santa Lucia. I lavoratori del mondo della cultura e dello spettacolo sono scesi in piazza per chiedere l’immediato sblocco dei fondi Coesione e Sviluppo destinati alla Campania.

«Fondi già stanziati, che spettano di diritto ai cittadini campani, ma fermi al palo per una volontà politica o meglio per una lotta assurda tra Governo e Regione Campania che potrebbe mettere a rischio manifestazioni come il Giffoni Film Festival, importanti non solo a livello locale ma nazionale, ma soprattutto il posto di lavoro all’interno di un comparto che attualmente impiega circa 12mila addetti, tra attori, ballerini, tecnici e maestranze» spiegano gli organizzatori Gianluca Daniele (segretario SLC) e Nicola Ricci (Cgil Napoli e Campania).

Una delegazione di manifestanti, alcuni dei quali oggi portavano un cartello con la scritta “Noi ai tagli alla cultura”, verrà ricevuta dalla Giunta regionale e, in giornata, dovrebbero arrivare delle risposte.

GUARDA IL SERVIZIO 

Leggi anche:

Tagli alla cultura, la petizione per lo sblocco dei fondi destinati alla Campania

Tagli alla cultura: è il momento della mobilitazione per il futuro del Mezzogiorno

«Il Giffoni non si tocca, sbloccate i fondi»: l’appello di Claudio Gubitosi

Decennale Sindacato Unitario Giornalisti della Campania: Napoli esemplare per battaglie nazionali

Si chiude a Napoli la tre giorni organizzata dal Sindacato Unitario Giornalisti della Campania (Sugc) per festeggiare i 10 anni di attività. Con il convegno “Nuove frontiere del giornalismo: deontologia, IA e tutela della professione”, che si è svolto stamattina presso l'Archivio di Stato di Napoli, volge al termine l’iniziativa promossa in occasione delle celebrazioni del decennale, che ha visto oltre trecento giornalisti prendere parte agli incontri e ai corsi di formazione presso la centralissima sede del sindacato (Vico Monteleone 12).

Efficientamento energetico, nuove opportunità per il terzo settore a Napoli

Ragionare sulle opportunità che il terzo settore ha nell’area dell’efficientamento energetico e nella costruzione delle comunità energetiche. Questo l’obiettivo del convegno organizzato dalla società Shining Stars, insieme con Studio legale nel sociale, in programma venerdì 1 marzo 2024 alle 16.30 nella Cappella del Cappuccio alla Pietrasanta a Napoli.

Napoli si mobilita per il diritto alla salute

In Campania curarsi è diventato un lusso. “Nella nostra regione il diritto alla salute e alle cure sanitarie è drammaticamente negato a larga parte della popolazione. Abbiamo la più alta percentuale di rinunce alle cure e la massima incidenza della spesa sanitaria sul bilancio delle famiglie”, a denunciarlo è il Coordinamento campano per il diritto alla salute che ha manifestato venerdì 23 febbraio per le strade di Napoli rivendicando il diritto alla salute dei cittadini, gravemente compromesso dai tagli al Sistema sanitario nazionale che sta, di fatto, causando la perdita costante di presidi e servizi del territorio.

Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER