Lunedì, 15 Aprile 2024

Restare vivi, un libro sulle voci che tentano di far tacere in Colombia

Femministe, sciamani, attivisti, leader sociali, leader dei diritti umani, vittime del conflitto armato, desaparecidos, comunità indigene, operatori di pace si uniscono in un unico grido che è “Restare vivi”. E “Restare vivi” (Wudz Edizioni) è il titolo del libro della giornalista Valentina Barile che sarà presentato mercoledì 6 marzo 2024, alle ore 11:30, a Napoli presso la "saletta arcobaleno" del SUGC (in vico Monteleone 12).

Il testo, illustrato dalla colombiana Daniela Hernández, porta la prefazione di Aleida Guevara March, medica cubana, prima figlia di Ernesto Che Guevara e Aleida March.

Con l'autrice all'incontro di presentazione, interverranno: Geppina Landolfo, segretaria del SUGC; Claudio Silvestri, segretario aggiunto della FNSI; Beppe Giulietti, fondatore e coordinatore di Articolo 21; i genitori di Mario Paciolla, cooperante napoletano ucciso in Colombia, Anna Motta e Pino Paciolla.

Il libro

La Colombia e il narcotraffico sono lo sfondo di temi più importanti come il femminismo, le vittime del conflitto armato, i diritti umani, i desaparecidos, l’uguaglianza di genere, comunità indigene. Mamá Carmen, Doña María, Harold Montúfar Andrade, Mario Paciolla sono alcune delle voci sanguinanti di questo saggio narrativo che ha come contesto quella lingua di terra nota a tutti come “ruta del narcotráfico”, tra Colombia e Ecuador.

L’autrice

“Senza di Harold, mamá Carmen, Rhinna, Jimena, Mario Paciolla, Wilmer e tante altre voci che chiedono pace, riscatto, verità e giustizia, questo libro non sarebbe stato possibile. Sono loro che lo conducono, e insieme a loro lo spirito degli antenati che da più di cinquecento anni aspettano il diritto a esistere in una terra che è stata invasa e che gli è stata sottratta”, scrive Valentina Barile.

Author: Redazione

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER