Martedì, 23 Luglio 2024

Carovana della prevenzione: visite ed esami gratuiti a Napoli

Il tour della Carovanadella Prevenzione torna in Campania per assicurare alle donne l’accesso ad opportunità efficaci ed eque di protezione della propria salute: domenica 23 giugno, dalle 9 alle 15, a Napoli, nella Parrocchia di San Giuseppe e Madonna di Lourdes, Komen Italia con il supporto di Procter & Gamble - l’azienda che commercializza marchi come Dash, Gillette, Oral-B, Pantene, Swiffer, ZzzQuil - erogherà visite ed esami diagnostici gratuiti per la prevenzione dei tumori del seno riservati a donne svantaggiate o non incluse, per età, nei programmi di screening della Regione.

La tappa napoletana è sostenuta da “Insieme siamo più forti”, l’iniziativa con cui Procter & Gamble dal 2021 supporta la “Carovana della Prevenzione”, il Programma Nazionale Itinerante di Promozione della Salute Femminile di Komen Italia, e che ad oggi ha contribuito ad erogare oltre 4.800 esami diagnostici gratuiti in 30 città di 8 regioni italiane. Un impegno, parte di "P&G per l'Italia" - il programma di cittadinanza d'impresa con cui l’azienda sta realizzando progetti di responsabilità sociale e ambientale in tutto il Paese - che P&G ha voluto rinnovare per il quarto anno consecutivo sostenendo per il 2024 altre 11 tappe che toccheranno le periferie delle principali città italiane o aree regionali con minor accesso a servizi sanitari di eccellenza, in particolare nelle regioni con maggiori disparità nell’accesso a servizi di screening mammografico. Tra queste, anche Roma, Genova, Torino, Catania e, appunto, Napoli, ovvero le città che ospitano le “Lavanderie di Papa Francesco”, il progetto, avviato da Procter & Gamble con l’Elemosineria Apostolica e la Comunità di Sant’Egidio, anch’esso parte di “P&G per l’Italia”, che comprende strutture dove le persone in difficoltà, in particolare quelle senza fissa dimora, possono prendersi cura della propria igiene personale e lavare i propri indumenti in maniera completamente gratuita.

La Carovana si rivolge alle donne, con particolare attenzione a coloro che vivono in condizioni di disagio sociale ed economico, e offre attività gratuite di sensibilizzazione e prevenzione delle principali patologie oncologiche di genere. Grazie all’iniziativa sostenuta da Procter & Gamble, le Unità Mobili ad alta tecnologia della Carovana della Prevenzione di Komen Italia permetteranno di promuovere l’importanza della Prevenzione ed erogare numerose prestazioni gratuite, a cui seguiranno altri appuntamenti in tante altre località del territorio italiano.

«“Insieme siamo più forti”, nato dalla collaborazione tra Komen Italia e P&G a sostegno della Carovana della Prevenzione, è un progetto di successo che in questi tre anni è diventato un supporto prezioso per la promozione della tutela della salute femminile. Il progetto è un esempio virtuoso di offerta medico-diagnostica che rinnova l'invito a occuparsi della propria salute anche in assenza di sintomi, per conoscere le migliori strategie di prevenzione. Proprio per questo motivo, le Unità Mobili della Carovana della Prevenzione si impegnano ad offrire gratuitamente esami diagnostici dedicati a donne con maggiori difficoltà sociali o economiche, le cui necessità e bisogni richiedono sempre più un’attenzione concreta» dichiara la Prof.ssa Daniela TerribilePresidente di Komen Italia, che rivolge un particolare ringraziamento al partner Procter & Gamble, che consentirà a Komen Italia di raggiungere le donne campane con la prossima tappa della Carovana della Prevenzione.

«In soli tre anni, con “Insieme siamo più forti” a sostegno alla Carovana della Prevenzione, abbiamo donato oltre 4.800 screening: un risultato straordinario e, soprattutto, concreto, per cui non possiamo che ringraziare di cuore Komen Italia. Le disparità e le difficoltà socio-economiche che permangono nel nostro Paese, tuttavia, costringono ancora troppe donne a rinunciare alla propria salute. Per questo abbiamo scelto di proseguire il viaggio di “Insieme siamo più forti” nelle località italiane dove c’è più bisogno di portare la prevenzione dei tumori femminili e di includere tra le 11 tappe di quest’anno anche le città in cui abbiamo realizzato, con l’Elemosineria Apostolica, le Lavanderie di Papa Francesco: questo ci permetterà di creare sinergie con la Comunità di Sant’Egidio che le gestisce e che potrà offrire un servizio ulteriore a tante donne che vivono condizioni di disagio. Un vero esempio di come “Insieme siamo più forti”» dichiara Riccardo Calvi, Direttore Comunicazione di P&G Italia.

«La Lavanderia di Papa Francesco è un luogo e un servizio per rispondere ad un bisogno concreto di chi vive per strada, ma al tempo stesso per restituire dignità a tante persone che sono nostri fratelli e sorelle. La Lavanderia sarà come la carezza del Papa che richiama tutti ad allargare lo sguardo a chi fa più fatica. Non possiamo considerare la vita di stenti di chi vive per strada come un problema di degrado urbano, ma dobbiamo impegnarci ognuno come può, a rendere più umana questa città» dichiara Antonio Mattone, portavoce della Comunità di Sant’Egidio di Napoli, che gestisce la “Lavanderia di Papa Francesco” di Napoli, inaugurata lo scorso gennaio presso la Casa dell’Amicizia nella Chiesa dei SS. Filippo e Giacomo in via San Biagio dei Librai.

 

Per informazioni e prenotazioni:

NAPOLI - Parrocchia San Giuseppe e Madonna di Lourdes – Piazza Capri, 1

Domenica 23 giugno, dalle 9:00 alle 15:00

Per prenotazioni: +39 081 580 1905

Author: Redazione

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER