Martedì, 06 Dicembre 2022

Tutti pazzi per le Haway, in Italia è Pokè Mania

Si scrive poke, si legge poh-kay ed è la nuova mania degli italiani in quanto a food. 

Si tratta di un piatto originario della cucina hawaiana a base di pesce crudo e riso.

Nasce dall'antica tradizione dei pescatori locali che usavano mangiarlo come spuntino preparandolo con gli scarti del loro pescato.

La Poke bowl è un piatto leggero e salutare, ideale sia per la pausa pranzo che per una cena romantica.

Un mix di sapori e di colori che lo hanno fatto diventare negli ultimi anni un vero e propio cult.

Dalle cucine hawaiane è cominciato a diventare popolare nel 2012 negli  Stati Uniti per poi spostarsi oltreoceano, diventando un must have delle pause pranzo.

Una mania confermata dai numeri confermati da una recente  ricerca di Growth Capital, società di consulenza che aiuta le imprese a cogliere nuove opportunità finanziarie e a far crescere il proprio business.

Il report “𝗜𝗹 𝗺𝗲𝗿𝗰𝗮𝘁𝗼 𝗱𝗲𝗹 𝗣𝗼𝗸𝗲̀ 𝗶𝗻 𝗜𝘁𝗮𝗹𝗶𝗮”  registra nel nostro Paese un aumento di fatturato da 2022 a 328 milioni di euro (qui il report completo).

L’Italia registra tassi di crescita superiori alla tripla cifra, che indicano una nazione con ancora grandi opportunità nel settore.

Qualche numero:
820 i punti vendita (+140% rispetto al 2021)
Market share in base al numero di store: 43% catene vs 57% store singoli e indipendenti
Giro di affari stimato €328M (+117%, rispetto ai €151M registrati nel 2021)

Un trend chiaramente in crescita – come  sottolineato dagli esperti - per questo cibo che sembra mettere d'accordo davvero tutti: dal salutista al buongustaio, dai millennials ai manager in pausa pranzo passando per studenti e turisti.

Un piatto completo, indicato per ogni stagione: una ciotola di Poke  è composta da una combinazione di riso, verdure, pesce crudo a cubetti, come tonno, salmone, gamberi o dentice, con aggiunta di avocado, semi, e condimenti come la salsa di soia o teriaki (un piatto unico  può costare dai 12 ai 15 euro).

Ecco allora dove potere gustare una Poke Bowl a Napoli

STRIKE A POKE 

Piazza Nazionale un posto davvero carino dove gustare un poke davvero buono.

Il salmone spicy non deve mancare nella bowl, è davvero ottimo.

Anche il delivery funziona benissimo, precisi nelle consegne e molto educati nell'ordine.

Più info:

https://www.facebook.com/strikeapoke/

https://www.instagram.com/strikeapoke/

HELLO POKE 

Sono 3 le sedi in città del primo poke restaurant della città. 

Un posto accogliente con una buona porposta di sushi,è possiciule ordinare a domicilio anche tramite glovo ed uber eats.

Ecco dove trovarlo:

Via Michele Kerbaker, 37 NAPOLI +39 0816122567

Piazza Municipio, 24 NAPOLI +39 0813939993

Via Carlo Poerio, 26-27 NAPOLI +39 0811826244

OHANA POKE NAPOLI

Al Vomero, in via Stanzione14, poke bowls a pranzo e cena anche in  versione "dolce".

Come non lasciarsi tentare da lla Bowl Kahakai con yogurt greco, fiocchi d'avena, banana, biscotto alla cannella, miele e foglie di mandorla

Si può ordinare su UberEats, Justeat, Glovo, Deliveroo e prenotare un  tavolo allo 081 0763962

https://www.facebook.com/ohanapokenapoli

Giovanni Salzano
Author: Giovanni Salzano
Esperto di social media management, cura la rubrica di opinione Società.

Pin It
Image

CHI SIAMO


Napoliclick è il portale cittadino di notizie e opportunità promosso dal gruppo di imprese sociali Gesco. Napoliclick seleziona e approfondisce opportunità ed eventi con un approccio critico, attento alla sostenibilità economica, al rispetto per l’ambiente, al consumo responsabile e solidale, al benessere, alla salute, alla buona cucina..
DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER

Abilita il javascript per inviare questo modulo