Lunedì, 05 Dicembre 2022

Jamon: la ricercatezza del gusto in piazza San Domenico

È una istituzione al centro storico di Napoli: a piazza San Domenico Maggiore, nel cuore della città, puoi sempre sederti a bere un buon calice di vino accompagnato da sfizioserie molto originali da Jamon, il tapas bar e ristorante diretto da Gianpiero Arria.

Partito con un format denominato la Buona Merenda, sempre nella sede di San Domenico maggiore civico 9, lanciato circa 9 anni fa dall’azienda Concept, specializzata in produzione di caffè, nel corso del tempo, si evolve con l’idea di combinare in un solo posto il meglio delle eccellenze food e beverage: nasce così l’attuale locale tutto all’aperto che domina la piazza, con i suoi tavolini in castagno e le sue tapas semplici ma allo stesso tempo sofisticate. 

  1. TIPOLOGIA DI CUCINA – Piccole tapas con salumi e formaggi di qualità 

“Costruiamo delle piccole tapas su una base di pane cafone di Montevergine, accompagnato da salumi e formaggi di alta qualità. L’idea è che il cibo, preparato sempre con curiosità e cura dei dettagli, accompagni al meglio i vini, con la nostra offerta di circa 70 etichette italiane e estere, birre artigianali prodotte soprattutto in Italia e in Campania, e qualche buon drink”, spiega Arria. 

  1. ABBINAMENTI VINO + TAPAS – Fantasie dello chef con vini italiani 

Jamon ha come vocazione principale quella di promuovere degli abbinamenti “enogastronomici” associando al vino o alla birra le sue originali e amatissime tapas, peraltro sempre be presentate dal personale del locale.

Primo abbinamento: un calice di vino Franciacorta (o anche una Falanghina dell’azienda Kandea) può essere molto ben accompagnato da bocconcini su base di pane e pomodoro, accompagnati da acciughe del Mediterraneo, mozzarella di bufala, scorza di lime e arancia.

Secondo abbinamento: un piatto sempre con base di pane cafone ricoperto di crema di zucca piacentina, gorgorzola dell’azienda Buratti del novarese e tarallo sbriciolato per dare un tocco locale, che può ben sposarsi con un calice di Vermentino toscano dell’azienda Monteverro.

“Queste sono solo alcune delle idee fantasiose dello chef – sottolinea Gianpiero Arria – ma qui avrete l’opportunità di gustare bocconcini preparati su misura e sarete sempre ben consigliati dai nostri esperti”. 

  1. LOCATION – Atmosfera informale e voglia di stare in piazza 

A distinguere Jamon dagli altri, quindi, è soprattutto la qualità dei prodotti (cibo e beveraggio sempre ricercati e provenienti principalmente da piccoli produttori selezionati) e la qualità del servizio, oltre a una vista piazza che ne fa un posto in cui poter stare all’aperto – “Grazie a Dio viviamo a Napoli dove si può stare fuori 10 mesi l’anno” – e consumare quello che si desidera. “Ristrutturiamo di frequente gli arredi con ferro e legno, ad esempio i tavolini fuori sono tutti in castagno, utilizziamo materiali ecosostenibili – spiega il direttore - Lo spazio all’aperto è godibile quasi per tutto l’anno e non siamo stati soggetti, grazie alla nostra particolare location, a grosse restrizioni durante il lockdown”. 

  1. CURIOSITÀ – Qualità e ricercatezza, tratti comuni della Concept 

A Jamon, Gianpiero Arria è affiancato da Cristian Lasco. Arria è titolare della Concept e, oltre a dirigere il locale di piazza San Domenico, è anche il gestore del ristorantino “Classico” che, a Vicolo S. Maria Cappella Vecchia, nei pressi di piazza de’ Martiri, propone una cucina italiana legata molto al territorio, alla stagionalità e condita con le invenzioni dello chef Luigi Di Notolo. 

  1. A CHI SI RIVOLGE – Target eterogeneo 

Qui ci si può sedere per bere un drink, dalla coca a un buon calice di vino; così come si può arrivare a cenare con un insieme di assaggi prodotti dalla casa, ragion per cui non c’è un target ben preciso, anzi il pubblico è davvero molto variegato.

  1. FASCIA DI PREZZO – Varia a seconda della richiesta 

Non è possibile indentificare una fascia di prezzo, vista la varietà dell’offerta di cibo e beveraggio; rispecchia certamente la qualità dei prodotti.

Info e prenotazioni

JAMON

Piazza San Domenico Maggiore 9 – Napoli

081 420 2458

FB

Maria Nocerino
Author: Maria Nocerino
Sociologa e giornalista pubblicista, è specializzata nel giornalismo sociale. Collabora con l’agenzia di stampa Redattore Sociale e con il quotidiano Roma per le pagine della Cronaca.

Pin It
Image

CHI SIAMO


Napoliclick è il portale cittadino di notizie e opportunità promosso dal gruppo di imprese sociali Gesco. Napoliclick seleziona e approfondisce opportunità ed eventi con un approccio critico, attento alla sostenibilità economica, al rispetto per l’ambiente, al consumo responsabile e solidale, al benessere, alla salute, alla buona cucina..
DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER

Abilita il javascript per inviare questo modulo