Lunedì, 15 Aprile 2024

Nel vino un racconto: alla cantina Casa Setaro di Trecase il premio Sole della Guida Veronelli 2024

La Guida Veronelli 2024, prima pubblicazione nel suo genere a essere ideata in Italia, è in libreria con l’edizione 2024. La Guida conta quest’anno 16mila vini recensiti, per un totale di 1.944 produttori descritti. Il premio più significativo e altamente simbolico della storica pubblicazione veronelliana è il Sole, premio dedicato a soli 10 vignaioli italiani che abbiano saputo, nel giudizio unanime dei curatori, trasformare un vino in un racconto, una testimonianza storica, culturale o creativa.

Ad aggiudicarsi uno dei 10 ambiti Sole 2024 è stata la cantina Casa Setaro. “Ricevere il Sole della Guida Veronelli, il primo per me e per il territorio che rappresento, è innanzitutto un grande onore e orgoglio. È un incentivo per fare sempre meglio nella viticoltura quanto dal punto di vista enologico e, soprattutto, è una concreta dimostrazione che il Vesuvio ha grandi potenzialità” commenta Massimo Setaro.

Questa la motivazione del premio assegnato dalla Guida Veronelli: “Casa Setaro si trova a Trecase, in provincia di Napoli, all’interno del Parco Nazionale del Vesuvio che dal 1995 è Riserva della Biosfera Unesco. Qui vigna e “casa” sono un tutt’uno. Massimo Setaro e sua moglie Mariarosaria ne sono i numi tutelari. La loro dedizione enoica ha rivoluzionato lo stile e la percezione di vitigni e vini del luogo. Si sono dedicati profondamente alla salvaguardia di storiche cultivar locali a rischio estinzione, in primis il caprettone. La tutela della biodiversità è totale in un regime agricolo di assoluto rispetto del mondo vegetale. Il patrimonio ampelografico, nei loro 12 ettari di vigne storiche, e la loro conduzione è un’opera umana che sposa e accarezza la complessità unica del microambiente vesuviano – scrivono i curatori della Guida – I Setaro sono, dunque, veri tutori di memoria e futuro, nel sincero amore per quella porzione di biosfera che è toccata loro in custodia”.

La Cantina Casa Setaro si trova a Trecase, all’interno del Parco Nazionale del Vesuvio, in provincia di Napoli. Il vino a cui è stato assegnato il Sole 2024 è il Vesuvio Bianco Contradae 61.37 2020. Questo vino nasce attraverso tre vitigni campani, da un progetto di zonazione e salvaguardia della biodiversità. Color giallo intenso dorato, al naso emerge una complessità olfattiva che spazia dai fiori gialli, erbe selvatiche e basalto. Al palato, è succoso, con una sapidità sferzante, condito da note che vanno dall’albicocca alla pesca integrale a fiori di ginestra, gesso e macchia mediterranea.

Il Vesuvio Bianco Contradae 61.37 2020 assieme agli altri vini premiati, è presente all’interno de La Guida Oro I Vini di Veronelli 2024, già disponibile in tutte le librerie e sul sito seminarioveronelli.com.

Acquistando il volume si riceverà in omaggio l’accesso completo all’app I Vini di Veronelli 2024, acquistabile anche separatamente su App Store e Google Play.

Author: Redazione

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER