Martedì, 06 Dicembre 2022

Bellezza e storia per allenare mente e spirito: la Palestra culturale a Pompei

Un “luogo” dove allenare la mente e lo spirito grazie alla bellezza e alla storia di Pompei, attraverso incontri speciali con scrittori e artisti. Pompei presenta la “Palestra culturale”, nell’ambito del programma Campania by Night, la rassegna di eventi culturali e di spettacolo finanziata dalla Regione Campania (Poc 2014-2020), prodotta e promossa dalla Scabec, società regionale di valorizzazione dei beni culturali.

Dopo l’anteprima con la presentazione del libro “La Fortuna” di Valeria Parrella, l’iniziativa continua con altri appuntamenti, in programma tra settembre e ottobre 2022. Dopo ogni appuntamento è possibile partecipare a una visita libera o guidata su richiesta alla mostra “Arte e sensualità nelle case di Pompei”, che spiega l'onnipresenza di immagini sensuali nella vita quotidiana della città antica.

Palestra Culturale: tutti gli appuntamenti

Massimo Fusillo a Pompei: La Grecia secondo Pasolini

Giovedì 8 settembre 2022 ore 19-23

L'evento rientra in "Il fantasma dell'antico. Dialoghi della tradizione della tradizione classica", progetto, cura e testi di Gennaro Carillo.

Massimo Fusillo insegna Letterature comparate e Teoria della letteratura all’Università degli Studi dell’Aquila, dove è anche coordinatore del Dottorato di ricerca in Letterature, arti,
media. La Grecia secondo Pasolini. Mito e cinema è uscito quest’anno in una nuova edizione per Carocci.

Eva Cantarella a Pompei: La democrazia greca tra mito e disincanto

Giovedì 15 settembre 2022 ore 19-23

L'evento rientra in "Il fantasma dell'antico. Dialoghi della tradizione della tradizione classica", progetto, cura e testi di Gennaro Carillo. Eva Cantarella è tra le maggiori antichiste italiane. Ha insegnato Istituzioni di diritto romano e Diritto greco antico all’Università Statale di Milano.

Silvia Romani a Pompei: Saffo, la ragazza di Lesbo

Venerdì 23 settembre 2022 ore 19-23

L'evento rientra ne "Il fantasma dell'antico. Dialoghi della tradizione della tradizione classica", progetto, cura e testi di Gennaro Carillo.

Silvia Romani insegna Mitologia, Religioni del mondo classico e Antropologia del mondo classico all’Università Statale di Milano. Saffo, la ragazza di Lesbo (Einaudi) è il suo
ultimo libro.

Giovanni Bietti a Pompei: La lira di Orfeo. I miti classici nella musica occidentale

Giovedì 29 settembre 2022 ore 19-23

L'evento rientra ne "Il fantasma dell'antico. Dialoghi della tradizione della tradizione classica", progetto, cura e testi di Gennaro Carillo. Il mito classico è un repertorio pressoché inesauribile cui attinge a piene mani il nostro immaginario. Letterario ma non solo. La musica non fa eccezione.

Alla lezione/concerto di Giovanni Bietti il compito di accompagnare i partecipanti in un viaggio musicale nella tradizione classica.

Pompei per l’Ucraina Una lettera dal fronte:  Nikita Kadan con Giulia Colletti

Introduce Andrea Viliani

Venerdì 7 ottobre 2022 ore 19-23

Ultimo appuntamento con "Pompei per l’Ucraina Una lettera dal fronte", rassegna di opere filmiche e immagini in movimento di artisti contemporanei dall’Ucraina, ideata dal Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, Rivoli-Torino e presentata in collaborazione con il Parco Archeologico di Pompei, nell’ambito del progetto Pompeii Commitment. 

Arte e sensualità nelle case di Pompei: la mostra

Settanta opere in mostra, tutte provenienti dai depositi del Parco Archeologico di Pompei, che hanno come tema la sensualità. Tra  queste ci sono anche i due medaglioni in bronzo con scene erotiche del carro cerimoniale da Civita Giuliana e il raffinato soffitto del cubiculum (stanza da letto) rinvenuto in crollo sul pavimento, poi ricomposto e restaurato, della Casa di Leda ed il cigno, e le 3 pareti del cubicolo della Villa di Gragnano in località Carmiano, ricostruito dopo il recente restauro.

La mostra dal titolo “Arte e sensualità nelle case di Pompei” potrà essere visitata fino al 15 gennaio 2023 nella Palestra Grande. A cura del Direttore Gabriel Zuchtriegel e dell'archeologa Maria Luisa Catoni, professoressa all'IMT Alti Studi Lucca, l’esposizione si propone di essere una "chiave di lettura" che aiuti il pubblico a comprendere meglio quello che si vede nel sito. 

Qui tutte le info

Quando 8-15-23-29 settembre 2022 – 7 ottobre 2022 dalle 19 alle 23

Dove Parco Archeologico di Pompei - via Plinio 4 - Pompei (Napoli)

L’ingresso agli eventi e la visita alla mostra “Arte e sensualità nelle case di Pompei” è gratuito, fino ad esaurimento posti.
Prenotazione consigliata su Ticketone (costo prenotazione 1.50 euro effettuando l'acquisto di un biglietto gratuito).


Ufficio informazioni Pompei  081 8575347 | www.scabec.it | www.pompeiisites.org

Donatella Alonzi
Author: Donatella Alonzi
Giornalista professionista e videomaker. Animalista convinta, mamma di Lucia e di Bella, la sua buffa cagnolina.

Pin It
Image

CHI SIAMO


Napoliclick è il portale cittadino di notizie e opportunità promosso dal gruppo di imprese sociali Gesco. Napoliclick seleziona e approfondisce opportunità ed eventi con un approccio critico, attento alla sostenibilità economica, al rispetto per l’ambiente, al consumo responsabile e solidale, al benessere, alla salute, alla buona cucina..
DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER

Abilita il javascript per inviare questo modulo