Martedì, 06 Dicembre 2022

Laboratori tematici e narrazioni teatralizzate nel Parco nazionale del Vesuvio

Laboratori tematici e narrazioni teatralizzate per i più piccoli. Al Museo del Parco Nazionale del Vesuvio, fino al 31 luglio 2022,  in programma numerose attività dedicate a bambine e bambini.

Ogni sabato e domenica è possibile visitare il Museo e partecipare alle iniziative gratuite per le famiglie.

- “Pulcinella racconta … O’ Vesuvio”

Racconto teatralizzato e visita guidata con costumi di scena della storia del Vesuvio e del Museo.  Età dai 3 anni in su

 - “Laboratori Tematici”

Laboratorio didattico manipolativo sul Vesuvio con l’utilizzo di cartoncini e colori. Età dai 3 anni in su

Quando

Sabato 23 e domenica 24 luglio 2022 – Sabato 30 e domenica 31 luglio 2022

10.30-11.30 (primo turno) e 11.30-12.30 (secondo turno turno).

Dove

Museo del Parco Nazionale del Vesuvio

Via Le Corbusier, 9 - Boscoreale (Napoli)

Prenotazione obbligatoria

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Un viaggio tra biodiversità e natura: in visita al Museo

È un tour attraverso la biodiversità, la vulcanologia e il rapporto tra uomo e territorio vesuviano quello da compiere nel Museo del Parco nazionale del Vesuvio, nel Centro culturale di Villa Regina, realizzato dall’Ente Parco, nell’ambito di una collaborazione con il Comune di Boscoreale, l’Osservatorio Vesuviano–INGV e la Fondazione Cives.

Un percorso articolato in tre grandi sale collegate da due corridoi. Il tutto allestito con pannelli illustrativi, apparecchiature multimediali, teche espositive, diorami, video e giochi interattivi, secondo un filo conduttore che è la descrizione del suolo vesuviano a partire dalla roccia madre, degli eventi che ne generano la trasformazione in humus, del suo legame con l’ambiente vegetale, animale e con l’uomo. All'esterno ci sono quattro aiuole che rappresentano alcuni tra i principali sistemi ambientali vesuviani. 

Il vulcano

Si parte dalla prima sala, Il Vulcano, che ha come tema l’evoluzione del Somma-Vesuvio e le sue caratteristiche vulcanologiche. Al centro dell’esposizione, i processi eruttivi e le rocce prodotte che hanno formato progressivamente il vulcano e il territorio del Parco. Un plastico dell’edificio vulcanico di grande formato permette di visualizzare le eruzioni recenti e il loro impatto sull’ambiente, insieme ai processi antropici e naturali che hanno interessato il territorio.

La nascita e l’evoluzione del suolo vesuviano

Si attraversa poi un corridoio dove vengono descritti i principali processi di formazione ed evoluzione dei suoli dell’ambiente vulcanico vesuviano. Nel monolite di suolo viene rappresentata una successione stratigrafica di suoli e depositi piroclastici a partire dal Neolitico e fino al suolo attuale.

Il suolo e la biodiversità

Si arriva poi nella sala dove sono descritti i quattro sistemi ambientali più significativi del complesso vulcanico Somma‐Vesuvio e le principali specie vegetali e animali che popolano questi ambienti. È inoltre descritto l’ambiente agricolo e il suo legame con i prodotti vulcanici, attraverso quattro sezioni di suolo rappresentative.

Il suolo antropizzato

Alcuni pannelli posti nel secono corridoio descrivono le conseguenze dell’uso scorretto del territorio e gli effetti sull’ambiente e sulle popolazioni. Il visitatore potrà conoscere anche le tecniche tradizionali utilizzate dall’uomo per un uso del suolo compatibile con l’ambiente.

L’interazione Uomo-Vesuvio

Si giunge quindi nell’ultima sala dedicata all’interazione dell’uomo con l’ambiente vulcanico che mostra come i materiali vulcanici siano stati usati per costruire abitazioni e infrastrutture. Il plastico di una masseria vesuviana illustra i processi per la produzione vinicola insieme ad un video sull’evoluzione delle tecniche edilizie.

Gli orti vesuviani e le viti, il sottobosco, i frutteti del Vesuvio e il ginestreto sono i quattro sistemi ambientali caratteristici dell’area vesuviana allestiti nelle aree esterne del museo.  Gli habitat presenti nell’area vesuviana sono il frutto delle particolari condizioni ambientali del territorio e degli apporti antropici che si sono succeduti nel tempo.

Oltre 8mila ettari: il Parco Nazionale del Vesuvio

Con un'estensione di 8482 ettari il Parco Nazionale del Vesuvio, nato il 5 giugno 1995, comprende il territorio di 13 comuni: Somma Vesuviana, Ottaviano, San Giuseppe Vesuviano, Terzigno, Boscoreale, Boscotrecase, Trecase, Torre del Greco, Ercolano, San Sebastiano al Vesuvio, Massa di Somma, Pollena Trocchia e Sant’Anastasia.

Fin dalla sua istituzione, l'Ente Parco ha promosso numerose attività di diffusione culturale per promuovere un senso di appartenenza al proprio territorio e di comprensione della storia, soprattutto fra i più giovani. 

Info e prenotazioni

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

324 8924253 (anche su Whatsapp).

www.museoparcovesuvio.it

Laboratori tematici e narrazioni teatralizzate nel Parco nazionale del Vesuvio 1

Donatella Alonzi
Author: Donatella Alonzi
Giornalista professionista e videomaker. Animalista convinta, mamma di Lucia e di Bella, la sua buffa cagnolina.

Pin It
Image

CHI SIAMO


Napoliclick è il portale cittadino di notizie e opportunità promosso dal gruppo di imprese sociali Gesco. Napoliclick seleziona e approfondisce opportunità ed eventi con un approccio critico, attento alla sostenibilità economica, al rispetto per l’ambiente, al consumo responsabile e solidale, al benessere, alla salute, alla buona cucina..
DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER

Abilita il javascript per inviare questo modulo