Lunedì, 15 Aprile 2024

Il Festival del Giallo 2023: tappa di 4 giorni al Grenoble

Arriva a Napoli, all’Institut français Grenoble (Via Francesco Crispi 86, Napoli), la seconda edizione del Festival del Giallo, in programma dal 25 al 28 maggio 2023. I numeri della prima edizione da successo, con oltre 3500 spettatori, 60 scrittrici e scrittori provenienti da tutte le parti d’Italia, 31 eventi, tanti libri venduti, hanno spinto l’ideatore e direttore Ciro Sabatino e il presidente Maurizio de Giovanni, insieme alla libreria Iocisto, a renderlo un appuntamento annuale.

La seconda edizione torna dunque dal 25 al 28 maggio al Grenoble, l’istituto culturale del Consolato Francese a Napoli.

Sottolinea la nuova console generale di Francia Lise Moutoumalaya: «L’Institut Français Napoli è particolarmente felice di ospitare ancora il Festival del Giallo di Napoli. Dal 25 al 28 maggio, gli eventi tutti ospitati al Grenoble saranno presentati nell’ambito della Settimana Franco-Napoletana che celebra i legami storici tra Napoli e la Francia».

L’edizione 2023 si svolgerà anche in collaborazione con l’Istituto Cervantes di Napoli e parte dal manifesto che nasce dalla collaborazione con Mario Punzo e la sua Scuola Italiana di Comix che ha aiutato il Festival del Giallo a coinvolgere la Bonelli, e con loro (e anche grazie al coinvolgimento di Luca Crovi) a ottenere il manifesto dedicato a Julia, la criminologa nata dalla penna di Giancarlo Berardi, in una versione di mistero a Napoli disegnato da Antonio Marinetti. 

Berardi, tra gli esponenti di spicco del fumetto italiano sin dalla creazione di Ken Parker, sarà al Grenoble il 27 maggio: «Napoli e la sua multiforme cultura ha influenzato non poco la mia crescita personale e professionale. Quest’anno, il Festival del Giallo vuole celebrare il mio lavoro, e in particolare il personaggio di Julia, di cui cade il venticinquennale, dedicandole una mostra e il manifesto dell’evento. È una gradita sorpresa e un onore», dice l’autore.

Tra gli oltre cinquanta ospiti la scrittrice spagnola Maria Oruna, autrice de «Il porto segreto» e «Quel che la marea nasconde». Il «Processo al Festival del Giallo» vedrà imputato il ladro più famoso di tutti i tempi, Arsenio Lupin.

Durante la manifestazione vi saranno anche arricchimenti extra con interviste e dirette Facebook a cura di Gialli.it

Programma qui

Ecco i link per acquistare i biglietti e prenotare gli eventi

https://boxx.it/giallonapoli/acquisto.asp

https://boxx.it/giallonapoli/prenotazione.asp

Author: Redazione

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER