Sabato, 28 Gennaio 2023

Settant’anni di Tv, Sorrisi e Canzoni: tornano i nuovi Telegatti (ma a noi ridateci i vecchi!)

Era l’evento televisivo dell’anno, cominciava con il red carpet di tutti ma proprio tutti i personaggi della televisione, ospitava star internazionali e partiva con la mitica musichetta “sorrisi is magic, sorrisi is for ever”.

Era il 1984 quando su Mediaset andò in onda il Gran Premio Internazionale dello Spettacolo o per dirlo facile il Telegatto.

Era un appuntamento attesissimo (una cosa tipo la cena dell’ultimo anno di liceo) e a organizzarlo era il settimanale Tv Sorrisi e Canzoni che in occasione del suo settantesimo compleanno lo ripropone ma in un veste rinnovata, più pop e assai al passo coi tempi.

Il Telegatto nasce nel ‘71 ma è andato in onda in televisione su Canale 5 per la prima volta nel 1984 con la conduzione di  -  chi se non lui - Mike Buongiorno, il papà della tv italiana.

Ogni anno, i lettori della mitica rivista erano chiamati a scegliere i programmi e i personaggi migliori della stagione televisiva trascorsa, divisi in categorie.

I vincitori erano premiati con la statuina  in bronzo placcata oro a forma di gatto (si scelse il gatto perché animale domestico per eccellenza  e domestica era la tv che si premiava!) durante una prima serata super seguito che manco il Sanremo di Amadeus.

Dopo 14 anni (l’ultima edizione fu presentata da Pippo Baudo e Michelle Hunziker) i Telegatti ritornano più digitali e ecosostenibili che mai.

La tv e la società in questi anni sono cambiati molto ed ecco come è cambiato il Telegatto (l’effetto malinconia è assicurato!)

IL PREMIO 

Ve la ricordate la statuetta che pareva il pezzotto dell’Oscar?

Ecco scordatevela.

Resta il gatto come simbolo ma ciao alla patacca oro che ha reso celebre la nuora di Gino Bramieri che sono anni che ne rivendica la proprietà nei vari reality.

l nuovi Telegatti sono delle opere d’arte, nate dalla creatività del movimento “Cracking Art”, celebre nel mondo per le sue creazioni fluo dal forte spirito ecologista.

Infatti ogni copia, firmata e numerata, è realizzata in plastica riciclata in tre colori (blu, giallo e fucsia).

CIAO TV

Non ci saranno il red carpet,  la prima serata in tv e nemmeno quegli belli appiccicchi in diretta (come dimenticare Alessandro Cecchi Paone che si fece afferrare per pazzo perché la prima edizione del Grande Fratello – quella con Taricone- fu inserita nella categoria del suo programma di divulgazione scientifica La Macchina del tempo. Chiaramente il papà dei reality vinse e lui sbottò in diretta. Poi per dispetto negli anni i reality se li è fatti tutti).

I nuovi Telegatti saranno consegnati in diversi momenti durante l’anno e saranno annunciati sui social e canali streaming della rivista.

Settantanni di Tv Sorrisi e Canzoni tornano i nuovi Telegatti 1

A ricevere  il primo nuovo Telegatto  è stato Vasco Rossi e dal sito della rivista si legge: “La scelta non poteva che ricadere su di lui.  Infatti, non solo come Sorrisi compie 70 anni nel 2022, ma proprio come noi rappresenta un ponte tra le generazioni: lo amano tutti”

CHI SCEGLIE

Non saranno i lettori a scegliere i vincitori e non sarà più una gara ( Alessandro Cecchi Paone può stare calmo!).

Sarà un vero riconoscimento al talento e al merito: niente nomination, niente voto, niente The Winner Is.

I cambiamenti sono evidenti: i social  invece della tv, il design rigorosamente green e anche un linguaggio più smart molto lontano dall’ ALLEGRIA di Mike Buongiorno.

Ma che volete a me il Telegatto versione Oro mi manca.

Mi manca la canzoncina “Sorris Is Magic”.

Mi manca persino il Tv Sorrisi e Canzoni della settimana di Sanremo quando lo compravo per ritagliarmi i testi delle canzoni e cantarle sul motorino.

Ma che volete fare si invecchia e bisogna imparare a farlo e perciò Buon Settantesimo Compleanno a Tv Sorrisi e Canzoni.

Giovanni Salzano
Author: Giovanni Salzano
Esperto di social media management, cura la rubrica di opinione Società.

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER

Abilita il javascript per inviare questo modulo