Mercoledì, 01 Febbraio 2023

Al Riot Studio la 4a edizione della piattaforma per le voci della poesia contemporanea tedesca e italiana

Goethe-Institut Neapel presenta Wandering Translators in “Radiopoesia”, la quarta edizione della piattaforma per voci della poesia contemporanea tedesca e italiana in traduzione. 

Un evento prodotto e finanziato del Goethe-Institut Neapel, ideato e curato da Wandering Translators in collaborazione con Teatringestazione – Radio Leib, Cashmere Radio Berlin e Riot Studio

Identità grafica a cura di Andrea Bolognino

Radiopoesia, piattaforma per voci della poesia contemporanea tedesca e italiana in traduzione, ritorna mercoledì 18 maggio 2022 dalle 18.30 alle 20.30 in format ibrido presso il Riot Studio Napoli e online su Cashmere Radio e Radio Leib. Dopo aver ospitato le coppie formate da Dagmara Kraus /Carmen Gallo (2018), Daniela Seel/Ferdinando Tricarico (2019) e da Nico Bleutge/ Azzurra D’Agostino (2021) wandering translators ovvero Daniela Allocca, Rosa Coppola e Beatrice Occhini, medieranno questa volta il dialogo fra Sabine Scho e Marco Giovenale.

I poeti e le curatrici del progetto, si incontreranno nello spazio transmediale della radio e in quello fisico del Riot Studio per intessere un dialogo sui classici e la loro riscrittura muovendo da Die schöne Magelone (1797), opera di Ludwig Tieck musicata da Brahms (1861-1869), con cui Scho ha interagito nel 2021, debuttando presso la Deutsche Oper Berlin lo scorso 17 gennaio e altre opere rappresentative del lavoro della poetessa tedesca.

Wandering Translators (WT) è un progetto di traduzione condivisa fondato a Berlino nel 2008. WT considera la pratica del tradurre come processo intermediale e collaborativo, in transito continuo tra pratica e teoria.

Sabine Scho, Sabine Scho, (* 1970), autrice-fotografa, dopo un lungo soggiorno a São Paulo (2006-2014) vive ora a Berlino. Quasi tutti i suoi testi si collocano al confine tra fotografia e immagine e si trovano sia in libri che in mostre. Recenti pubblicazioni: Tiere in Architektur (Kookbooks 2013). The Origin of Senses, insieme a Andreas Töpfer (Museum für Naturkunde Berlin 2015; tedesco/inglese). Haus für einen Boxer, in dialogo con Sebastian Felix Ernst e Golden Diskó Ship (Hatje Cantz, 2021; tedesco/inglese/italiano). The Origin of Values, Sabine Scho insieme a Matthias Holtmann (a cura di Villa Aurora & Thomas Mann House e. V., in occasione del Salone Sophie Charlotte dell’Accademia delle Scienze di Berlino, Berlino 2021; tedesco/inglese). https://sabinescho.de/

Marco Giovenale (Roma; 1969) è tra i fondatori di gammm.org (2006). Insegna letteratura di secondo Novecento e contemporanea presso centroscritture.it. È redattore di spazi web italiani e anglofoni. Cura la collana “SYN – scritture di ricerca” per le edizioni IkonaLíber. Tra i suoi libri di poesia: La casa esposta (Le Lettere 2007), Shelter (Donzelli 2010), Maniera nera (Aragno 2015), Strettoie (Arcipelago Itaca 2017), Delle osservazioni (Blonk 2021). In prosa: Quasi tutti (Polìmata 2010; Miraggi 2018) e La gente non sa cosa si perde (Tic 2021). Con i redattori di gammm è nel libro collettivo Prosa in prosa (Le Lettere, 2009). Per Sossella nel 2008 ha curato una ampia raccolta antologica di testi di Roberto Roversi. Il suo sito è slowforward.net

Radio Poesia è curato e realizzato da: 

Daniela Allocca (Napoli 1980), ricercatrice indipendente/artista. Co-editor del progetto Waste Kompost Radio. Post-doc con un progetto sulla traduzione come fenomeno acustico (2018-2020). Guest curator al Goethe-Institut di Napoli dal 2017. Ospite al Tedx Napoli Jump 2018 con la performance Translation saved my life. Co-curatrice della Biennale di Traduzione EST: Europa as Space of Translation (2010). Professore di lingua, letteratura e traduzione tedesca in varie università italiane (2010-2020). daniela-allocca.com

Rosa Coppola (Benevento 1992), germanista, traduttrice e curatrice. Nel 2020 ha conseguito il dottorato di ricerca presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale”, con un lavoro monografico dedicato all'opera in prosa di Kathrin Röggla. Nel 2019 è stata borsista DAAD presso la Freie Universität Berlin.  Dal 2017, cura progetti radiofonici e di traduzione per il Goethe Institut di Napoli e nel 2020 ha vinto il contest “Kunst Radio- Radio Kunst” di Radio Ö1 Wien con un adattamento di Aus der Fremde (1981) di Ernst Jandl. 

Beatrice Occhini (Catanzaro 1988) ricercatrice, insegnante e traduttrice. Dopo aver viaggiato e lavorato tra Italia, Germania, Australia e Stati Uniti, vive oggi a Napoli, dove ha concluso nel 2020 un dottorato dedicato al rilievo politico-culturale del premio letterario „Adelbert-von-Chamisso“. Fa parte della redazione della rivista Odradek.

Negli ultimi anni ha ottenuto diversi finanziamenti di studio e di ricerca (es. Fulbright, DAAD, C.H. Beck) e, al momento, collabora con l‘Università di Salerno. Dal 2020 tiene laboratori di traduzione e cura progetti di empowerment sociale.

Novità: anteprima prossima edizione 2023 Nel 2023 Radio Poesia si amplierà a due importanti cooperazioni internazionali. Con l’Istituto Italiano di Cultura di Amburgo, diretto da Nicoletta Di Blasi, e l’Istituto di Cultura di Colonia, diretto da Jolanda Lamberti, abbiamo iniziato a muovere i primi passi per un’edizione di Radio Poesia in Germania, nella città anseatica e nel capoluogo renano.

Author: Redazione

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER

Abilita il javascript per inviare questo modulo