Lunedì, 28 Novembre 2022

Elio reinterpreta Enzo Jannacci

Al Teatro Cilea (via S. Domenico, 11) andrà in scena lo spettacolo Ci vuole orecchio, un viaggio nel mondo della musica con Elio (voce della storica band Elio e Le Storie Tese) che reinterpreterà  Enzo Jannacci, dal 2 dicembre 2022.

Date spettacolo:

- Venerdì 2 dicembre, ore 21.00.

- Sabato 3 dicembre, ore 21.00.

- Domenica 4 dicembre, ore 18.00.

Con la regia, e drammaturgia, di Giorgio Gallione e gli arrangiamenti musicali di Paolo Silvestri, in scena ad accompagnare Elio troviamo: Alberto Tafuri al pianoforte, Martino Malacrida alla batteria, Pietro Martinelli al basso e contrabbasso, Sophia Tomelleri al sassofono e Giulio Tullio al trombone.

Enzo Jannacci, il poetastro come amava definirsi, è stato il cantautore più eccentrico e personale della storia della canzone italiana, in grado di intrecciare temi e stili apparentemente inconciliabili. Tutte le volte il suo sguardo, poetico e bizzarro, è riuscito a spiazzare, a stupire: popolare e anticonformista contemporaneamente. Jannacci è anche l’artista che ha saputo raccontare la Milano delle periferie degli anni ‘60 e ‘70, trasfigurandola in una sorta di teatro dell’assurdo realissimo e toccante, dove agiscono miriadi di personaggi picareschi e borderline, ai confini del surreale.

Uno spettacolo giocoso e profondo perché “chi non ride non è una persona seria”.

Nel panorama infinito delle figure che abitano l’universo Jannacci trovano posto anche personaggi dolenti, clown tristi e inadeguati che spesso inciampano nella vita. Il nostro spettacolo sarà perciò un viaggio in questo pantheon teatralissimo, dove per vivere “ci vuole orecchio” e dove, da saltimbanchi si vive e si muore… Opla!

“Ci vuole orecchio” non è un omaggio, ma una ricostruzione di quel suo mondo di nonsense, comico e struggente (…) - dichiara Elio. È un viaggio dentro le epoche di Jannacci: tra i brani c’è La luna è una lampadina, L’Armando, El purtava i scarp del tennis, canzoni che rido mentre le canto. Ne farò alcune snobbate, Parlare con i limoni, Quando il sipario calerà. Perché c’è Jannacci comico e quello che ti spezza il cuore di Vincenzina o Giovanni telegrafista, risate e drammi. Come è la vita: imperfetta. E nessuno meglio di chi abita nel nostro paese lo sa.

Informazioni:

- https://teatrocilea.it/campagna-abbonamenti-22-23/

- https://azzurroservice.vivaticket.it/it/event/ci-vuole-orecchio/194217?qubsq=cb768845-817a-4fd3-9670-4fc9acf3902b&qubsp=3a9944f9-9599-4529-99bc-079c629f98e7&qubsts=1669199150&qubsc=bestunion&qubse=vivaticketserver&qubsrt=Safetynet&qubsh=9f17ca4d1780346d0215881ade1d6200

I prossimi spettacoli in programma:

8 Dicembre - 11 Dicembre: Ficarra e Picone con Lello Arena in  “La Smorfia”.

15 Dicembre - 18 Dicembre: Andea Delogu in “40 e sto”.

Elio reinterpreta Enzo Jannacci 1

Ilaria Saitta
Author: Ilaria Saitta
Laureata in Lingue e culture moderne per la comunicazione e cooperazione internazionale, si occupa di organizzazione eventi e scrive di cinema, teatro e musica.

Pin It
Image

CHI SIAMO


Napoliclick è il portale cittadino di notizie e opportunità promosso dal gruppo di imprese sociali Gesco. Napoliclick seleziona e approfondisce opportunità ed eventi con un approccio critico, attento alla sostenibilità economica, al rispetto per l’ambiente, al consumo responsabile e solidale, al benessere, alla salute, alla buona cucina..
DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER

Abilita il javascript per inviare questo modulo