Sabato, 28 Gennaio 2023

Mare Fuori: in tv la terza stagione del prison drama

Ritorna “Marefuori”. La terza stagione del prison drama, che ha tenuto incollato il pubblico davanti allo schermo, debutterà sulla piattaforma di RaiPlay l’1 febbraio 2023 e il 15 febbraio arriverà in prima serata su Rai2.

Per “rinfrescare” la memoria dei telespettatori, sempre sulla piattaforma Rai saranno riproposte le prime due stagioni.

Realizzata da Rai Fiction e Picomedia da una idea di Cristiana Farina scritta con Maurizio Careddu con la regia di Ivan Silvestrini, la terza stagione avrà un cast di grande spessore tra cui spiccano i nomi di Carolina Crescentini, Carmine Recano, Lucrezia Guidone, Nicolas Maupas, Massimiliano Caiazzo, Vincenzo Ferrera, Antonio De Matteo, Anna Ammirati e Valentina Romani.

Il contesto e la storia

L’Istituto di detenzione minorile è “una bolla” in cui i “ragazzi interrotti” hanno la possibilità di comprendere chi sono e cosa vogliono oltre le mura di cinta del carcere. Nella terza stagione i protagonisti sono cresciuti e si troveranno a dover compiere la scelta di come affrontare il loro ruolo di adulti nel mondo. La scoperta dell’amore è la rotta che li conduce alla conoscenza più approfondita di sé stessi. Il progetto legato a “Marefuori” ha coinvolto direttamente anche il Centro di Produzione Radio Televisiva Rai di Napoli, l’Assessorato all’Istruzione della Regione Campania, la Direzione Rai per la Sostenibilità e l’Istituto penale per i minori di Nisida che, insieme a Raiz e Pier Paolo Polcari hanno proposto “FuoriconTesto”, un laboratorio artistico all’interno del quale alcuni ragazzi hanno scritto le parole di una canzone per dare voce alla loro esperienza di vita. E proprio in occasione della terza stagione di “Marefuori”, un Frecciarossa, treno ufficiale dell’evento di lancio, viaggerà con una pellicolatura dedicata sulla Rete AV italiana.

“Dirigere la terza stagione di Mare Fuori – spiega Silvestrini - è stata un’avventura indimenticabile. Dopo aver contribuito a raccontare le storie di questi personaggi nella scorsa stagione non vedevo l’ora, per primo, di sapere come sarebbero andate le cose. Credo che la serie abbia raggiunto ormai la sua piena maturità, ed è stato un privilegio essere al timone di una squadra così devota e inarrestabile in ogni reparto”.

Author: Redazione

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER

Abilita il javascript per inviare questo modulo