Lunedì, 15 Luglio 2024

Netflix racconta Wanna Marchi, la regina pop delle televendite anni Novanta

Romagnola doc, classe 1942 Wanna Marchi negli anni Ottanta e Novanta è stata il simbolo delle televendite.

Le cazziate alle chiattone mentre vendeva unguenti dimagranti sono negli annali trash della televisione italiana.

Il suo “D’accordo” urlato è stato un vero tormentone in quegli anni.

In coppia con la figlia Stefania Nobile ha venduto miracolosi scioglipancia a 100 mila lire prendi tre e paghi due.

Una popolarità senza uguali che ha portato la bionda urlatrice in varie produzioni televisive dell’epoca.

Come dimenticare la sua partecipazione nella parodia I promessi sposi - sceneggiato del trio comico Lopez, Marchesini, Solenghi -  dove interpreta un'imbonitrice che vende prodotti per curare la peste.

Le luci della ribalta hanno però fatto posto alle ombre: prima quando nel ’90 viene arrestata per bancarotta fraudolenta e dopo nel 2001 quando Striscia la Notizia  fa partire un’inchiesta su una serie di truffe che la vedevano coinvolta, al fianco della figlia e del sedicente mago do Nascimento, come presentatrice di una vendita televisiva di numeri fortunati per il gioco del lotto, talismani, amuleti e kit contro le influenze maligne (rito del sale, del desiderio, del danaro, del corallo, ecc.)

Parte quindi un’indagine che portò nel Wanna Marchi, la figlia Stefania Nobile all’arresto

Una vicenda molto seguita a livello mediatico che Netflix, il gigante dell’on demand televisivo, racconta attraverso una docuserie crime ricca di riferimenti alla cultura pop esplora lati meno noti della storia di Wanna Marchi e di un momento cruciale della TV italiana.

Wanna – disponibile dal 21 settembre – racconterà in 4 puntate, prodotte da Freemante Italia, le controverse venditrici di prodotti dimagranti nonché artiste della truffa, dagli incredibili successi fino al carcere.

E’ stata realizzata attraverso 22 testimonianze, circa 60 ore di interviste e immagini tratte da oltre 100 ore di materiali d'archivio per ricostruire gli eventi in modo fattuale e accurato.

La docu-serie Wanna, di Alessandro Garramone, e' scritta dallo stesso Alessandro Garramone e Davide Bandiera, diretta da Nicola Prosatore e prodotta da Gabriele Immirzi per Fremantle Italia.

Author: Redazione

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER