Venerdì, 31 Maggio 2024

Van Gogh multimedia e La Stanza segreta

L’edificio storico Palazzo Fondi (via Medina, 24) ospita la mostra ideata e organizzata dalla società Navigare Srl, Van Gogh multimedia e La Stanza segreta sino al 26 giugno 2022 dalle ore 9.30 alle ore 20.30.

La mostra multimediale, rappresentata in italiano ed inglese, è un percorso che, tra schermi e totem, consente di approfondire l’attività creativa di quello che è riconosciuto come il maggiore artista di tutti i tempi. L'esposizione fa rivivere la vita e le opere del grande maestro olandese cercando di catalizzare l'attenzione dei visitatori che rimangono incantanti dalla performance visiva delle opere d’arte di Vincent Van Gogh. La sua fu una vita travagliata, votata alla ricerca della bellezza espressa con dense pennellate che sprigionano pura emozione, il percorso, consente inoltre di ammirare la ricostruzione della “Camera da letto” di Vincent Van Gogh, dipinto del 1889, tema caro all’artista e più volte replicato con piccole varianti. In sostanza si tratta della ricostruzione della camera da letto di Vincent nella «casa gialla» di Arles, dove l'artista si era rifugiato con la speranza di insediarvi un atelier di pittori avanguardisti.

Vr experience: un’esperienza di realtà virtuale con gli Oculus VR 360 QHD che per la prima volta viene proposta ai visitatori di una mostra dedicata a Van Gogh. La app consente di entrare all’interno delle opere di Van Gogh percependo tridimensionalmente ogni dettaglio figurativo e cromatico.

Van Gogh multimedia e La Stanza segreta 1

La stanza segreta:

All’interno ci sono le opere ideate e realizzate da chi lo ha conosciuto, da chi ha fatto evolvere il suo modo di fare arte dando tonalità al suo disegno, facendo sì che i colori prevalessero sulla forma. Nella stanza si trovano esposte le opere di Paul Cezane, Paul Gauguin, Emile Bernard, Toulouse Lautrec e Fernard Cormon.

Nella seconda parte della mostra, intitolata “Vincent: il lavoro dell’anima”, le grandi proiezioni di opere selezionate, associate da una voce narrante che scandisce parte delle lettere di Vincent al fratello Theo, accompagna il visitatore attraverso percorsi di approfondimento delle opere.

In questo spazio espositivo verranno proiettati delle immagini ad alta risoluzione con l’impiego di 23 videoproiettori Sony VPL- PWZ10 / 5.000 lumens WXGA laser light source projector ad alta definizione con una luminosità tale da far perdere la percezione del reale allo spettatore e farlo immergere all’interno dell’opera è condotto, con immagini, suoni e parole, in un itinerario di accostamento alla profonda umanità dell’artista, attraverso lo sviluppo di alcuni temi nodali come quadri animati, paesaggi e autoritratti.

Informazioni:

- https://www.palazzofondi.it/eventi/

- Prezzi dei biglietti: intero 14,00 euro, intero feriale 12,00 euro, open 15,00 euro, ridotto 10,00 euro e per le scuole 5,00 euro.

Ilaria Saitta
Author: Ilaria Saitta
Laureata in Lingue e culture moderne per la comunicazione e cooperazione internazionale, si occupa di organizzazione eventi e scrive di cinema, teatro e musica.

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER