Mercoledì, 28 Febbraio 2024

Al Campania Libri Festival arriva Benjamin Labatut con Maniac

Benjamin Labatut protagonista assoluto dell’anteprima del Campania Libri Festival, evento di lunedì 2 ottobre in collaborazione con la Libreria Ubik Napoli e con UniPegaso. 

Lo scrittore cileno, attraverso un dialogo con la scrittrice e sceneggiatrice Elena Stancanelli, presenterà alle 18 a palazzo Zapata, sede di UniPegaso in piazza Trieste e Trento a Napoli, il suo “Maniac”, un libro molto atteso dopo il successo e le suggestioni di “Quando abbiamo smesso di capire il mondo”. “Maniac”, pubblicato con Adelphi, editore di tutti i titoli di Labatut in italiano, è il nuovo e interessante capitolo di una produzione impossibile da catalogare in un genere letterario. Uno dei temi principali anche in questo caso è il legame tra l’arte e la scienza, capaci di rendere visibile l’invisibile. Labatut si muove con straordinaria abilità tra le origini dell’intelligenza artificiale, il romanzo prende il titolo dal nome di uno dei primi computer della storia, e le vite di due famosi matematici (Paul Ehrenfest, John von Neumann) e un giocatore di Go (Lee Sedol), dando forma a quella che lui stesso definisce “un’opera di finzione basata su fatti reali”. Dove è impossibile capire, e forse non è neanche importante, cosa appartiene alla realtà e cosa al processo creativo. In un turbine di pensieri che ci porta alla genesi dell’intuizione scientifica e agli effetti che ha sulla vita di chi ha il compito arduo, e nondimeno pericoloso, di provare a svelare anche uno solo dei misteri che governano la nostra esistenza. Sapendo bene che “il prezzo che paghiamo per la conoscenza è la perdita della nostra capacità di comprensione”. 

L’evento sarà trasmesso in diretta streaming sul portale dell’Ecosistema digitale per la cultura della Regione Campania al sito cultura.regione.campania.it.

Il Campania Libri Festival, dedicato quest’anno a Italo Calvino, è in programma dal 5 all’8 ottobre negli spazi di Palazzo Reale a Napoli. Oltre 200 eventi, tra presentazioni, dibattiti, laboratori e incontri, molti ospiti nazionali e internazionali, la significativa partecipazione delle principali case editrici italiane, il patrocinio di Rai Campania, presente al Festival con uno spazio di discussioni ed eventi, e la media partnership con Rai Tgr e Rai Radio Live. 

Finanziata dalla Regione Campania e organizzata dalla Fondazione Campania dei Festival, presieduta da Alessandro Barbano e diretta da Ruggero Cappuccio, la kermesse letteraria affida anche in questa seconda edizione il ruolo di curatore al filosofo e docente universitario Massimo Adinolfi. 

Tutti gli eventi del Campania Libri Festival sono ad ingresso libero fino ad esaurimento dei posti. È consigliabile la prenotazione, che si può effettuare a partire da oggi 28 settembre tramite apposito link sul sito campanialibrifestival.it. 

 

Ph Cristóbal Palma

Author: Redazione

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER