Lunedì, 28 Novembre 2022

25 novembre: contro la violenza usiamo il Glitter

In occasione del 25 novembre giornata internazionale dell’eliminazione della violenza contro le donne, nasce “La via del Glitter. Insieme contro la violenza di genere. Percorsi di tutela e prevenzione”.

È un progetto innovativo che si diffonderà a macchia d’olio in tutt’Italia e che vede un team di psicologhe incontrare le donne per formarle ed educarle all’Autotutela.

Troppe donne continuano a subire violenza, sono vittime di aggressioni di tutti i tipi e spesso non sono neanche consapevoli di essere vittime.

Troppe donne sono schiave di meccanismi inconsci difensivi che fanno sì che non ci sia reale stima del problema e spesso episodi di violenza minore vengono insabbiati, taciuti o non riconosciuti. La violenza reale è sottostimata, le donne fanno fatica a raccontare o anche semplicemente a dirsi davanti a uno specchio la verità dolorosa.

Troppe donne hanno difficoltà a dire no.

Sono passati i tempi in cui il coraggio di Catherine Spaak svelò la storia della violenza dietro le quinte delle donne di spettacolo con il famosissimo “Me Too”.

Dobbiamo avere il coraggio di dirlo tutte quel “Me Too”, di non avere timore di manifestare, di dire, di raccontare, di chiudere aiuto e fare rete.

C’è bisogno di dare vita a una nuova cultura che sia capillare e si diffonda. C’è bisogno di una nuova formazione che educhi le donne a percepire il pericolo, a darsi valore e a darsi il permesso di denunciare, oltre che a sviluppare un sano atteggiamento e comportamento preventivo di attenzione e consapevolezza del rischio.

Nasce così “La via del Glitter” un progetto di rete su rete Nazionale che coinvolge un team di psicologhe, psicoterapeute e di professionisti in ambito giuridico ed esperti  di sicurezza personale.

“La via del glitter” è formazione, consapevolezza, azione, condivisione.

È un’idea per supportare le donne, per aiutarle a riconoscere la violenza.

Sarà un progetto in itinere che viaggerà lungo tutto il Paese portando formazione e consapevolezza, e sviluppando una serie di incontri mirati a veicolare il concetto di autotutela, che non è autodifesa.

Perché “via del glitter”?

Le psicoterapeute che hanno dato il via al progetto, tra cui la sessuologa clinica Sara Eba Di Vaio, presidente del Centro Indivenire, sostengono che è importante raggiungere le donne nei luoghi delle donne, quelli a loro familiari, deputati al benessere, alla bellezza e al nutrimento dell’anima, cioè luminosi. Le donne devono sentirsi a casa, a loro agio, capite e ascoltate.

“Glitter” quindi come centri estetici, palestre, boutique, negozi, teatri, persino studi professionali, dove si terrà la formazione all’autotutela e al rispetto e si potrà costruire un nuovo benessere che parta dal darsi valore e dal creare ad arte il proprio personale star bene.

“La via del Glitter” inizia a Roma, domani 25 novembre in occasione della Giornata contro la violenza sulle donne, sarà inaugurata presso la boutique Puà (Via Orazio Pulvillo, 3), ma coinvolgerà presto senza limiti temporali varie città d’Italia tra cui anche Napoli.

Glitter come luce, come segnale che illumina la via d’uscita, come accensione di una nuova possibilità.

Nessuna si salva da sola e la strada delle donne glitterata ricongiunge le donne alle altre donne per costruire insieme un nuovo percorso liberatorio.

Insieme per raccontare, ricreare, denunciare e non sentirsi mai più vittime.

Contro la violenza sulle donne usiamo il glitter.

Me Too.

25 novembre contro la violenza usiamo il glitter 1

Chiara Tortorelli
Author: Chiara Tortorelli
Creativa pubblicitaria, editor e scrittrice, vive a Napoli dove inventa nuovi cultural life style: come presentare libri in maniera creativa e divergente, come scrivere i libri che ti piacciono davvero, come migliorare la creatività e il benessere personale con metodologie a metà strada tra stregoneria e pensiero laterale. Il suo ultimo libro è “Noi due punto zero” (Homo Scrivens 2018). Cura per Napoliclick la rubrica “La Coccinella del cuore”.

Pin It
Image

CHI SIAMO


Napoliclick è il portale cittadino di notizie e opportunità promosso dal gruppo di imprese sociali Gesco. Napoliclick seleziona e approfondisce opportunità ed eventi con un approccio critico, attento alla sostenibilità economica, al rispetto per l’ambiente, al consumo responsabile e solidale, al benessere, alla salute, alla buona cucina..
DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER

Abilita il javascript per inviare questo modulo