Sabato, 13 Agosto 2022

I bambini Saharawi a Napoli ospiti al ristorante Il Poggio

Dodici bambini del popolo Saharawi, a Napoli per un progetto di accoglienza estiva realizzato dall’associazione di volontariato Bambini senza Confini, saranno ospiti stasera al ristorante di Poggioreale Il Poggio.

La delegazione già ieri aveva incontrato presso la sede del Consiglio comunale di Napoli, il sindaco Gaetano Manfredi e il consigliere comunale Sergio D’Angelo, che ha colto l’occasione per invitarli a cena al ristorante nato oltre 6 anni per iniziativa del gruppo di imprese sociali Gesco.

L’infanzia dei bambini del popolo Saharawi è segnata dal destino di un popolo senza patria che ambisce da secoli solo a uno spicchio del deserto più grande del mondo per vivere libero. A 12 ragazzini provenienti da un campo profughi in Algeria, Napoli offre questa estate la possibilità di una piccola vacanza e di un po’ di serenità.

I bambini - tutti di 8 anni, tranne una bambina di 12 – sono momentaneamente ospiti all’Albergo Diverso, struttura di Quarto (Na) nata in un bene confiscato alla camorra, per poi fare altre due tappe fino ad agosto: una a Centole (Sa) e l’altra ad Agropoli (Sa).

Ce ne parla Fulvio Rino, responsabile della associazione Bambini senza Confini ets: “I bambini sono qui grazie al progetto ‘Saharawi piccoli ambasciatori di pace’ nato anni fa da un accordo interministeriale tra il Ministero della Gioventù del popolo Saharawi e il nostro Ministero italiano delle Politiche sociali. Progetto che ci vede impegnati in prima linea dal 2004”.

Saranno 80 quest’anno i bambini dei campi profughi Saharawi accolti nel nostro Paese, numero inferiore rispetto agli anni passati a causa della pandemia: infatti, l’Italia ne ospitava abitualmente tra i 300 e i 400 durante il periodo estivo. Oltre ai controlli sanitari di prassi, l’iniziativa - ispirata ai valori di solidarietà, scambio interculturale, conoscenza e educazione - prevede una serie di attività ludiche e ricreative all’interno di un progetto più complessivo che coinvolge ogni estate in Europa circa 3mila bambini Saharawi.

Un po’ di serenità per questi bambini che stasera (dalle 20) vivranno una serata spensierata al ristorante di Poggioreale, dotato anche di una accogliente area esterna con giochi pensata ad hoc per i più piccoli.

Maggiori informazioni sulle attività dell’associazione Bambini senza Confini sono disponibili sulla pagina FB

Author: Redazione

Pin It
Image

CHI SIAMO


Napoliclick è il portale cittadino di notizie e opportunità promosso dal gruppo di imprese sociali Gesco. Napoliclick seleziona e approfondisce opportunità ed eventi con un approccio critico, attento alla sostenibilità economica, al rispetto per l’ambiente, al consumo responsabile e solidale, al benessere, alla salute, alla buona cucina..
DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER

Abilita il javascript per inviare questo modulo