Sabato, 28 Gennaio 2023

Ingresso gratuito all’Ipogeo dei Cristallini

L’Ipogeo dei Cristallini (Via dei Cristallini, 133), antico sepolcro greco situato nel cuore del Rione Sanità, aprirà gratuitamente al pubblico dal 1° al 10 luglio 2022.

Il progetto di restauro, fortemente voluto dalla famiglia Martuscelli, proprietaria dell’Ipogeo, è in parte finanziato con fondi Europei/Regione Campania (Por Campania Fesr 2014-2020), ed è svolto sotto la sorveglianza e il coordinamento scientifico della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per il Comune di Napoli, in collaborazione con ICR-Istituto Centrale per il Restauro. Si ringrazia il Comune di Napoli e i numerosi partner e sponsor che hanno con entusiasmo aderito al progetto.

Storia dell’Ipogeo:

L’antico sepolcro greco dei Cristallini fu scoperto dal Barone di Donato nel 1889. Si accede al sito scendendo tramite una scala a undici metri sotto il livello stradale per immergersi in un mondo sotterraneo ancora vivo, ricco di decori e stucchi, colori vivaci e raffinatissimi effetti di trompe l’oeil.

L’Ipogeo dei Cristallini, in uso ben prima dell’arrivo dei Romani e completo di un ricchissimo corredo funebre, è oggi una delle fonti archeologiche e storiche più preziose del Rione Sanità. Sono circa 700 i pezzi del corredo funebre rinvenuti nel sito che sono stati dapprima conservati dal Barone di Donato e successivamente dalla famiglia Martuscelli custoditi grazie alla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per il Comune di Napoli per numerosi anni.

Il complesso è costituito da quattro sepolcri, scavati nella roccia fianco a fianco, ciascuno dei quali presenta caratteristiche molto diverse, che li rendono unici. Uno di questi (ipogeo C) è rimasto intatto.La camera sepolcrale è ricca di decorazioni pittoriche, tra cui spiccano una raffigurazione di Dioniso e Arianna e una testa di Medusa.

L’eccezionalità dell’Ipogeo dei Cristallini è dovuta proprio alla presenza di affreschi greci intatti, dai colori vibranti: prezioso blu egizio, ocra giallo e rosso, squillanti magenta e viola testimoniano l’eccellenza dei Greci nell’uso di pigmenti, una grande finezza artistica e sofisticata creatività.

Informazioni:

- Le visite dall’1 al 10 luglio 2022 saranno gratuite, previa prenotazione tramite il seguente sito web: www.ipogeodeicristallini.org

- Il sito sarà aperto tutti i giorni con turni di visite dalle ore 10.00 alle ore 14.00, (durata della visita 60 minuti) per un numero massimo di 8 persone per volta.

- Dall’11 luglio 2022 l’ingresso sarà a pagamento (intero 25,00 euro, ridotto 12,00 euro) e sarà gratuito ogni prima domenica del mese (su prenotazione tramite sito online).

- Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ingresso gratuito allIpogeo dei Cristallini 1

Ilaria Saitta
Author: Ilaria Saitta
Laureata in Lingue e culture moderne per la comunicazione e cooperazione internazionale, si occupa di organizzazione eventi e scrive di cinema, teatro e musica.

Pin It
Image


CHI SIAMO

Napoliclick è un portale quotidiano di informazione sociale e culturale pubblicato dalla cooperativa Nclick.

DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER

Abilita il javascript per inviare questo modulo