Lunedì, 23 Maggio 2022

When the Rain Stops Falling: imperdibile al Bellini

Generazioni a confronto per svelare ciò di cui non si parla, in un dramma coinvolgente e serrato, in scena al Teatro Bellini di Napoli fino al 10 aprile 2022. When the Rain Stops Falling, in italiano “Quando la pioggia finirà”, dell’australiano Andrew Bovell è messo in scena per la regia di Lisa Ferlazzo con la traduzione di Margherita Mauro (premio Ubu 2019 come Miglior nuovo testo straniero) riesce a guardare alla devianza sessuale dal punto di vista del carnefice, che marchia, con la sua fragilità consapevole e inaccettabile, anche le persone della sua famiglia. Ambientato in Australia, il dramma si apre con l’ultimo anello di una catena di padri e figli, ma noi non lo sappiamo ancora.

 

when the rain stops falling 1

Piove, naturalmente, e un certo Gabriel York aspetta l’arrivo del figlio ormai adulto, che non vede da quando era bambino, consapevole che voglia sapere solo una cosa: chi è. Inizia così una saga familiare che viaggia avanti e indietro nel tempo, dal futuro – il 2039 – al passato, il 1959, quando tutto ha inizio. E mentre gli slittamenti temporali vengono disegnati graficamente – a mo’ di albero genealogico – sul fondale, sul palco tutto sembra accadere in un unico ambiente: a un tavolo allungabile siedono due famiglie, gli York e i Law, che si confrontano sulla pedofilia, la follia, l’abbandono, la morte.

Così la prima coppia, degli anni ’60, esce dall’apparente calma medio borghese per svelarci che lui è attratto dai ragazzini e teme di fare del male anche al figlio, e lei non ha altra scelta che cacciarlo via. Inizia una sorta di maledizione, che marchia uomini e donne, e attorno al tavolo si ritrovano i personaggi in anni diversi della loro vita, ora a rappresentare se stessi in quel determinato momento, ora, in silenzio, a essere solo un silente passato.

when the rain stops falling 2

La famiglia irrompe nella storia, con dialoghi serrati che catturano lo spettatore, lo coinvolgono nel gioco di destini incrociati in cui il passato è un’ombra pesante che ipoteca, irrimediabilmente, il futuro, e comportamenti, inclinazioni ed errori sono un bagaglio di memoria quasi genetica, un imprinting che ha il seme dell’apocalisse.

When the rain stops falling è una tragedia greca costruita con un montaggio cinematografico di scene (a cura di Carlo Sala), suoni  (Alessandro Ferroni) e oggetti che si riagganciano gli uni agli altri a distanza quasi di un secolo, e un’interpretazione tecnicamente perfetta di tutti i protagonisti: Caterina Carpio, Marco Cavalcoli, Lorenzo Frediani, Tania Garribba,

Fortunato Leccese, Anna Mallamaci, Emiliano Masala,

Camilla Semino Favro, Francesco Villano.

Da non perdere.

When the rain stops falling

Teatro Bellini

Via Conte di Ruvo, 14 Napoli

Tel. 081 549 9688

Dal 5 al 10 aprile

Orari spettacoli: feriali h. 20:30, mercoledì h. 17:30, domenica h. 18:00

Durata: 1h e 55 minuti

Ida Palisi
Author: Ida Palisi
Giornalista professionista, esperta di comunicazione sociale, dirige l’Ufficio Comunicazione Gesco. Collabora con il quotidiano Il Mattino per le pagine della Cultura.

Pin It
Image

CHI SIAMO


Napoliclick è il portale cittadino di notizie e opportunità promosso dal gruppo di imprese sociali Gesco. Napoliclick seleziona e approfondisce opportunità ed eventi con un approccio critico, attento alla sostenibilità economica, al rispetto per l’ambiente, al consumo responsabile e solidale, al benessere, alla salute, alla buona cucina..
DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER

Abilita il javascript per inviare questo modulo