Martedì, 06 Dicembre 2022

Situazione sentimentale: mi chiamano solo i call center (ecco come superare il trauma da marketing telefonico)

Nel bel mezzo della controra o mentre state correndo per prendere il tram che è chiaramente in ritardo squilla il cellulare.

Pronti alla solita chiamata inutile della mamma o alla consueta chiacchierata noiossima con amico logorroico siamo già pronti a non rispondere.

A silenziare, a staccare.

Ma con estrema sorpresa sul display compare un numero di telefono che non abbiamo in rubrica.

A questo punto l’umanità si divide in due grandi categorie: gli ottimisti sognatori e i pessimisti da sciagure.

Gli ottimisti sognatori dietro quel numero già si immaginano il principe azzurro con un invito per una notte romanica a Ibiza.

O una proposta di lavoro di tremila euro al mese per 10 ore settimanali (più macchina aziendale e bonus viaggi).

I pessimisti invece sono convinti che la telefonata riguardi la notizia di un infarto a qualche parente e affine fino al quarto grado o di qualche sciagura imprevista tipo invasioni di scarafaggi nel condominio.

O peggio ancora la suocera che con il numero nuovo si autoinvita domenica a pranzo.

Quello che accomuna entrambe le categorie – a parte l’ansia chiaramente - è che dietro quel numero c’è sempre, solo e inesorabilmente un Call Center.

Ma uno di quelli moderni, con la voce metallica che manca lo sfizio di mandarli beatamente a cogliere cavolfiori in Burkina Faso.

La verità è che pure la telefonata è diventata vintage: preferiamo i Whatsapp e le mail e i vocali (vi ricordo che dopo i sessanta secondi non è un messaggio audio ma istigazione al suicidio!).

La telefonata sta facendo la stessa triste fine della citofonata e, se non fosse per i Call center, il cellullare non squillerebbe davvero mai (per molti l’ultima telefonata romantica risale a dicembre 1999).

Per non creare ansie da numeri di telefono non in rubrica, parte dal 27 luglio il Registro Pubblico delle Opposizioni per la rete mobile.

Potremmo quindi bloccare i call center e non andare in panico quando squilla il cellulare.

In realtà il Registro esiste già dal 2010, ma è sempre stato limitato alla telefonia di rete fissa. 

Da fine luglio il servizio funzionerà anche per i telefonini.

Per evitare il marketing (o stalking) telefonico bisognerà quindi iscrivere il proprio numero di cellulare sul sito del Registro (www.registrodelleopposizioni.it).

E non finisce qua.

È possibile iscriversi al Registro delle Opposizioni anche attraversoil numero verde 800 265 265 (seguendo le indicazioni del risponditore automatico, comunicando alcuni dati personali) oppure tramite mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) o raccomandata.

Questo di poter mettere fine alle chiamate selvagge dei call center a tutte le ore del giorno mi pare un bel passo in avanti sia per i catastrofisti da chiamata dell’ospedale che per i romantici da dichiarazione d’amore improvvisa.

Che poi – diciamola tutta – ogni tanto facciamola una telefonata (e pure una citofonata) in più, che di chiacchere tra amici non si è mai ammalato nessuno.

Giovanni Salzano
Author: Giovanni Salzano
Esperto di social media management, cura la rubrica di opinione Società.

Pin It
Image

CHI SIAMO


Napoliclick è il portale cittadino di notizie e opportunità promosso dal gruppo di imprese sociali Gesco. Napoliclick seleziona e approfondisce opportunità ed eventi con un approccio critico, attento alla sostenibilità economica, al rispetto per l’ambiente, al consumo responsabile e solidale, al benessere, alla salute, alla buona cucina..
DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER

Abilita il javascript per inviare questo modulo