Martedì, 06 Dicembre 2022

Weekend a Napoli: 10 eventi dal 22 al 24 luglio

Una selezione di eventi da non perdere da venerdì 22 al 24 luglio 2022, tra concerti, spettacoli, visite guidate, incontri, fiere, eventi per tutta la famiglia, in programma questo fine settimana a Napoli e dintorni.

1. TEATRI DI PIETRA ALL’ANFITEATRO CAMPANO

 Spettacoli dal vivo in siti archeologici e monumentali suggestivi: il tour dei Teatri di Pietra 2022 arriva in Campania e fa tappa all’Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere dove resterà fino ai primi di agosto. Venerdì 22 luglio 2022 dalle 21 alle 23, in programma lo spettacolo Il Carro di Dioniso.

La rappresentazione si ispira al Pluto di Aristofane, commedia rappresentata per la prima volta nel 388 a.C. ad Atente con lo stesso nome del dio greco della ricchezza, incentrandosi sulla diseguale distribuzione tra gli uomini del denaro, movente principale delle azioni umane. E Cesaro, con il suo carro, con gusto sottile sa rilanciare gli equivoci e le situazioni assai presenti nel teatro aristofanèo, scodellando con insistenti ironie e sarcasmi dinanzi agli spettatori gli approcci che dopotutto appaiono di sorprendente attualità.

 Maggiori informazioni qui

FESTIVAL DEL CINEMA SPAGNOLO A FOQUS

Il Cortile di FOQUS (Fondazione Quartieri Spagnoli) torna ad animarsi di eventi: non solo concerti ma anche spettacoli. Il suggestivo spazio, frutto di un progetto di rigenerazione urbana e sociale nel cuore di Napoli, ospita, fino a fine mese, una sessione tutta dedicata alla Spagna, realizzata all’interno del Festival del Cinema Spagnolo.

 I prossimi appuntamenti:

Venerdì 22 luglio ore 21.30
VICTORIA ABRIL RICEVE IL PREMIO CUORE DI NAPOLI E PRESENTA
TERNOSECCO
DI GIANCARLO GIANNINI (ITA 1987 – 110 min)  

sabato 23 luglio ore 21.30
EL BUEN PATRÓN
DI FERNANDO LEÓN DE ARANOA
SPA 2021 – 120 mn  

domenica 24 luglio ore 21.30
HUGO IN ARGENTINA
DI STEFANO KNUCHEL
SVI 2021 – 97 mn
Preceduto da un messaggio del regista 

 Maggiori informazioni qui

LA FIERA DELLA MADDALENA A CAIAZZO

Dopo due anni di stop forzato a causa della pandemia da Covid-19, torna la storica ‘Fiera della Maddalena’ a Caiazzo e cresce l’attesa per gli eventi che si terranno in città nel prossimo fine settimana.

 L’appuntamento è per il 22, 23 e 24 luglio 2022.  

Si parte venerdì in piazza Porta Vetere, dove alle 19,30 ci sarà il taglio inaugurale del nastro e la benedizione. Subito dopo, presso Palazzo Savastano, ci sarà il convegno ‘Le radici della memoria’, con l’introduzione del primo cittadino di Caiazzo Stefano Giaquinto, gli interventi dei sindaci del territorio e le conclusioni affidate a Manuel Lombardi, presidente della Coldiretti di Caserta. Alle 21,30, in piazza Porta Vetere, si esibirà il gruppo musicale ‘L’epoca della Piedigrotta’.

Maggiori informazioni qui

CONCERTO AL TRAMONTO PER IL POMIGLIANO JAZZ IN CAMPANIA

Il festival Pomigliano Jazz in Campania questo weekend ci offre imperdibili concerti. 

Al Museo del Parco Nazionale del Vesuvio è atteso Avishai Cohen. Il bassista, cantante e compositore israeliano proporrà due differenti progetti con due diverse formazioni. Il primo il 23 luglio a Boscoreale, dove presenterà l’ultimo lavoro discografico "Shifting Sands”, pubblicato a maggio di quest’anno con il suo nuovo trio che comprende l’eccezionale pianista Elchin Shirinov e la giovane e talentuosa batterista Roni Kaspi.

 

Domenica 24 luglio, invece, sarà protagonista con Raiz del concerto al tramonto sulla vetta del Vesuvio. Sull’orlo del cratere del Gran Cono, a quota 1200 metri, Avishai Cohen e Raiz, insieme a Francesco Nastro al Fender Rhodes, daranno vita a un progetto originale commissionato dal festival: “Mmiezo/Baemtza”. Una performance unica e irripetibile, in una location di grande suggestione, che trae ispirazione dalla canzone napoletana e da quella ebraico-sefardita, passando per il jazz, il pop israeliano e la tradizione Mediterranea.

 

Maggiori informazioni qui

UN PRINCIPE PICCOLO (PICCOLO) ALLA MOSTRA D’OLTREMARE

Due “cartastorie”, tra decine di coloratissimi origami, sono i protagonisti del nuovo appuntamento in programma,sabato 23 luglio (ore 19, replica anche domenica 24)alla rassegna “Open Air” del Teatro dei Piccoli, nella Mostra d’Oltremare di Napoli.

Tante figurine di carta, tutte realizzate sul momento con le diverse tecniche degli origami e dei kirigami e con la collaborazione dei piccoli spettatori, danno vita allo spettacolo/laboratorio presentato dalla Compagnia Teatrop di Lamezia Terme (CZ) e intitolato “Un principe piccolo” nella messa in scena del regista Piero Bonaccurso, qui anche interprete insieme all’attrice Greta Belometti. Fonte di ispirazione dello spettacolo è il “Piccolo Principe”, racconto capolavoro di Antoine de Saint-Exupéry.

 Posti limitati. 

Info: tel. 081 18903126; www.teatrodeipiccoli.it

A POMIGLIANO SCAFURI & AMATO IN CONCERTO: APRONO I FOJA

 Prossimo appuntamento del Pomigliano Summer Festival, dove Antonio Scafurie Sandro Amatosaliranno sul palco di Piazza Giovanni Leoneper il loro concerto d’apertura al gruppo dei Foja, sabato 23 luglio 2022, alle ore 20.

 Scafuri e Amato sono reduci dal successo ottenuto a Roma, nella finale della kermesse I Visionatici Music Festival, dove con il loro brano “Lassame sta’” si sono aggiudicati il premio “IMF Create Your Song Award – Disco Mare” e l’accesso diretto alle semifinali della seconda edizione dell’Italian Music Contest.

Maggiori informazioni qui

UN (ALTRO) AVVINCENTE WEEKEND A CITTÀ DELLA SCIENZA 

Chi lo dice che arte e scienza non si incontrano mai? È vero che appaiono come due attività profondamente diverse con paradigmi opposti ciononostante, hanno più cose in comune di quel che si potrebbe pensare a prima vista. Uno scienziato ha bisogno di una consistente dose di creatività ed immaginazione per potersi inventare nuove teorie, allo stesso tempo un artista, nel dare sfogo al suo estro, non può prescindere da alcune regole o tecniche, come dir si voglia. “Impara le regole come un professionista in modo da poterle rompere come un artista” dichiarava Pablo Picasso

Nel weekend 22/24 luglio intitolato “Scienza Creativa” i ragazzi potranno cimentarsi nei vari laboratori, grazie anche alla collaborazione con Giotto (“Dipingere con le Mani”) e Caffè Borbone (“Tavola tattile del Caffè” per i Borbone Kids Lab) per capire se prevale l’indole dell’artista o quella dello scienziato. Come di consueto si potranno effettuare le visite guidate al Museo interattivo del Corpo Umano Corporea, alla Mostra Insetti & Co e assistere agli straordinari spettacoli del Planetario.

Info: www.cittadellascienza.it

MYUNG-WHUN CHUNG A VILLA RUFOLO

Continuano gli appuntamenti del Ravello Festival 2022 con il maestro Myung-Whun Chung alla guida dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, sabato 23 luglio 2022, alle ore 20.00 sul palco del Belvedere di Villa Rufolo.

Il maestro ha da sempre un legame particolare con l’Italia, affermato dagli incarichi con il Maggio Musicale Fiorentino prima e con l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia poi e dalle collaborazioni assidue con il Teatro la Fenice di Venezia e il Teatro alla Scala di Milano.

 Maggiori informazioni qui

SPETTACOLO DI ROBERTO AZZURRO A POZZUOLI

 Prosegue la quarta edizione del Festival “Antichi Scenari - appuntamenti Flegrei d’arte in 

movimento”, organizzato dall’associazione “Luna Nova” con direttori artistici Carmine Borrino e Veronica Grossi.

 Domenica 24 luglio 2022 alle 18.30, nella Residenza Storica di Villa Avellino sarà di nuovo la volta del teatro con lo spettacolo “Opatapata” di e con Roberto Azzurro, autore, attore e regista che proporrà una riscrittura de “La Tempesta” di William Shakespeare, facendosi accompagnare al pianoforte dal pianista e compositore Tom Tea.

Maggiori informazioni qui

PUTEOLI SACRA, APERIVISITE SERALI 

 Puteoli Sacra, Rione Terra prolunga gli orari per le aperivisite serali estive tra arte, archeologia e bellezza. Sarà possibile visitare il sito: venerdì 22 luglio e sabato 23 entro 22.00; domenica 24fino entro le 20.00; gli altri giorni entro le 19.00 (chiuso il martedì).

Una nuova occasione per immergersi in 2500 anni di storiaa partire dal tempio-duomo, gioiello storico, architettonico e archeologico dei Campi Flegrei. Dallo spettacolo delle colonne marmoree del tempio di Augusto al soffitto moderno che riproduce il cielo e le costellazioni dell'approdo di San Paolo a Pozzuoli. Nelle fondamenta le mura di epoca romana, il Capitolium, tempio pagano di età repubblicana dedicato a Giove, Giunone e Minerva.

Maggiori informazioni qui

Maria Nocerino
Author: Maria Nocerino
Sociologa e giornalista pubblicista, è specializzata nel giornalismo sociale. Collabora con l’agenzia di stampa Redattore Sociale e con il quotidiano Roma per le pagine della Cronaca.

Pin It
Image

CHI SIAMO


Napoliclick è il portale cittadino di notizie e opportunità promosso dal gruppo di imprese sociali Gesco. Napoliclick seleziona e approfondisce opportunità ed eventi con un approccio critico, attento alla sostenibilità economica, al rispetto per l’ambiente, al consumo responsabile e solidale, al benessere, alla salute, alla buona cucina..
DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER

Abilita il javascript per inviare questo modulo