Sabato, 01 Ottobre 2022

Due di Briscola di Franco Legni, una risata (e non solo) vi seppellirà

Dopo l’esordio con “Io Nichi Moretti”, Franco Legni regala ai lettori un’altra avventura del “suo” avvocato irresistibilmente sfigato, a metà tra il Grande Lebowski e l’ispettore Coliandro.

Si chiama Due di Briscola (2022, ed. Giunti pp 324) ed è il nuovo romanzo del talentuoso scrittore toscano che un po’ Bukowski, un po’ John Niven riesce a farci amare (e pure un po’ ad odiare) questo personaggio.

Attraverso le sue disastrose avventure tra nane ballerine, narcotrafficanti trash e galeotti con pantofoline di strass, l’avvocato pratese riesce a traghettare il lettore in un circo di personaggi assurdi e terribilmente pulp.

Un libro da “adulti”, una storia divertente che vi terrà incollati anche senza aver letto il romanzo precedente (che poi andrete subito a recuperare, ne siamo certi!).

Con una scrittura esuberante, veloce e mai scontata, Franco Legni scrive un’opera ironica, ritmata e intelligente con la leggerezza di chi sa fa ridere e la profondità di chi sa far pensare.

Un viaggio esilarante tra l’Italia, la Spagna e la Repubblica Ceca che porterà l’avvocato Nichi Moretti – l’antieroe per eccellenza – a confrontarsi con il mondo dei detenuti, degli spacciatori e delle prostitute. Si parte dall’arresto dell’avvocato per finire in un’esilarante crime story dai contorni grotteschi.

“La fantasia distruggerà il potere ed una risata vi seppellirà!” è lo slogan del sessantotto già motto anarchico di fine '800 che pare essere la sintesi perfetta per il nuovo romanzo di Legni.

Una storia paradossale che distrugge attraverso una risata i tanti pregiudizi sugli ultimi, sui perdenti, sui due di briscola che sì valgono poco ma che qualche volte vincono la partita e conquistano il piatto.

Il libro 

Dalla moquette rossa di un salotto anni Settanta al grigio pavimento di una cella puzzolente, il passo può essere breve. Basta avere le amicizie giuste e Nichi Moretti, pessimo avvocato con la passione per le cattive compagnie, ne vanta delle migliori… Arrestato nel suo studio in circostanze imbarazzanti, diviene un detenuto modello, cocco del direttore della prigione e felice compagno di cella di un carcerato obeso e alquanto omosessuale… fino a che si presenta l’occasione di evadere. E quale nascondiglio migliore di Barcellona e del covo di un clan di spacciatori africani completamente fuori di testa? Al fianco di Nichi un cast mirabolante di personaggi, che comprende (in ordine casuale): un mago livornese, una spogliarellista nana, un barbiere pachistano, qualche onorabile prostituta, un gigante nero e Gigliola, la madre dell’avvocato: la più petulante, fastidiosa e adorabile fiancheggiatrice della storia della letteratura. Dalle carceri italiane ai bordelli di Praga passando per il Barrio Chino di Barcellona e la periferia toscana, l’esilarante avventura di un antieroe per eccellenza. Perché i perdenti, i diseredati, i “due di briscola” valgono poco, ma a volte con una sola carta vincono la partita e conquistano il piatto…

L’autore

Franco Legni è nato a Prato, dove vive e scrive fingendo di lavorare come avvocato. Nel 2003 ha perso il volo di ritorno dal Cairo scampando a un disastro aereo. Ha corso coi tori a Pamplona ed è stato arrestato in Bielorussia per possesso di documenti falsi. Nel 2008 ha pubblicato il suo primo libro con una casa editrice specializzata in riviste pornografiche. Nel 2016 a bordo di un cargo commerciale ha risalito il Rio delle amazzoni fino a Manaus. Per Giunti nel 2019 ha pubblicato Io, Nichi Moretti. Le voci che Nichi Moretti sia il suo alter ego sono false e tendenziose, sebbene i suoi amici le ritengano assolutamente fondate

Giovanni Salzano
Author: Giovanni Salzano
Esperto di social media management, cura la rubrica di opinione Società.

Pin It
Image

CHI SIAMO


Napoliclick è il portale cittadino di notizie e opportunità promosso dal gruppo di imprese sociali Gesco. Napoliclick seleziona e approfondisce opportunità ed eventi con un approccio critico, attento alla sostenibilità economica, al rispetto per l’ambiente, al consumo responsabile e solidale, al benessere, alla salute, alla buona cucina..
DOVE SIAMO

Sede centrale:
Presso Gesco - Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S. Maria del Pianto, 36 complesso polifunzionale Inail
Torre 1, 9° piano - 80143 Napoli
ISCRIZIONE NEWSLETTER

Abilita il javascript per inviare questo modulo